PREMIO ANNA KULISCIOFF: ”ROSE UCCISE SULL’ALTARE” DELL’AQUILANA PASCASI SFIORA IL PRIMO POSTO

30 Luglio 2020 12:36

L'AQUILA – Sfiora per pochi millesimi il primo posto alla XXIV Edizione del Premio Anna Kuliscioff, Concorso Nazionale di Poesia sul tema della Donna, la lirica “Rose uccise sull’altare” di Selene Pascasi, che a fine agosto riceverà il Premio speciale “Poeta cromatico” per l’evento “Il Poeta Ebbro…di colori”, edizione riservata ad artisti di fama nazionale ed internazionale. 

L’aquilana – avvocato, giornalista, firma del Gruppo 24Ore, paroliere, critico musicale e membro della commissione motivazioni Musical-Letterarie del Premio Lunezia – è reduce dalla finale al Bukowski 2020, è seconda Zirè d’oro 2019, prima Internazionale Merini 2018, prima Zirè d’Oro 2018, Alfiere Arte e Poesia e Targa Patari 2020, premio Bukowski 2018, vanta un inedito nell’Antologia Fabrizio De André. Parlare Musica e il podio in vari eventi. 





L’autice, giurata al Premio Cavallari, ha pubblicato: La persona oggetto di reato, Con tre quarti di cuore, In attesa di me e il romanzo di successo Dimmi che esisto (La Gru) con cui ha incassato il favore della critica e commosso i lettori. 

Il libro, finalista al Città di Como 2019 e dedicato agli abusi fisici e psicologici, è stato protagonista di Fuorigioco, Radio Uno Rai, nel corso di una puntata dedicata alla scrittura contro il femminicidio, ospiti Dacia Mariani e Selene Pascasi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!