PRENDE A SCHIAFFI LA COMPAGNA: FINISCE IN MANETTE UN PESCARESE DI 35 ANNI

28 Maggio 2024 10:13

Pescara - Cronaca

PESCARA – Un uomo ha aggredito la compagna, colpendola ripetutamente con degli schiaffi. Un passante, richiamato dalle urla, ha notato la scena ed ha contattato la Sala Operativa della Questura di Pescara che ha inviato una Volante, impegnata negli ordinari servizi di controllo del territorio. L’intervento degli agenti ha impedito che l’aggressione sfociasse in un tragico epilogo: la donna presentava su viso e collo i segni delle percosse subite. L’uomo è stato pertanto bloccato e condotto in Questura.





Dopo i primi accertamenti, è emerso che la relazione era iniziata nel 2018, l’uomo non aveva, però, tardato a mostrare la sua natura violenta ed aveva iniziato subito a maltrattarla. Tali condotte hanno portato all’emanazione dell’ammonimento del Questore di Pescara nel 2019. La coppia, dopo una breve separazione, aveva ripreso la relazione, le condotte violente sono nuovamente iniziate e nella mattinata di ieri si sono concretizzate con l’aggressione fisica presso il locale di Portanuova dove la coppia lavora. Il 35enne, alla conclusione degli atti di rito è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia portato in cella.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: