PRIMARIE PD: MORONI, ”GUIDEREI UNA COMMISSIONE” ”RINNOVAMENTO? NO SLOGAN, SERVE COMPETENZA”

23 Marzo 2014 10:18

L’AQUILA – “Per la conoscenza specifica che ho di molti settori della Regione Abruzzo mi metto a disposizione per la presidenza di una commissione consiliare”.

Guarda già al futuro della nuova amministrazione Alfredo Moroni, assessore comunale dell’Aquila e candidato alle primarie del Partito democratico per la scelta del candidato consigliere regionale aquilano in vista delle prossime elezioni del 25 maggio.

Prima di poter ambire a uno scranno a palazzo dell’Emiciclo, tuttavia, Moroni se la giocherà con il consigliere provinciale aquilano Pierpaolo Pietrucci, con il quale ha disputato a lungo un posto diretto nella lista del Pd prima che il livello regionale e locale del partito ingoiassero il boccone amaro delle pre-consultazioni, che per i candidati consiglieri si fanno solo nel capoluogo in tutto l’Abruzzo.





“All’interno della coalizione di centrosinistra che sicuramente vincerà le elezioni con D'Alfonso – afferma Moroni ai microfoni di AbruzzoWeb – chiedo che un aquilano venga dotato della presidenza di una commissione importante per fare in modo che la questione della ricostruzione, ma anche altre, sia forte rispetto alle dinamiche e alle politiche regionali: mi sento di poter rappresentare questa esigenza”.

Moroni non risparmia frecciatine al “rottamatore” Pietrucci che vuole impersonare il rinnovamento: “Oggi c’è bisogno di evitare gli slogan che a volte non colpiscono nel segno – sostiene – La competenza è rinnovamento, soprattutto in questo momento in cui la complessità dei problemi da affrontare necessita di persone che siano all’altezza del compito, già esperte ma fresche e motivate, ma che abbiano conoscenze”. (alb.or.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!