PROGETTO CENTRALE ENEL PIZZONE TRA ABRUZZO E MOLISE: M5S DEPOSITA INTERROGAZIONE ALLA CAMERA

4 Ottobre 2023 13:08

Regione - AbruzzoGreen

CAMPOBASSO – “Sul progetto di Enel Produzione Pizzone II vogliamo che sia fatta massima chiarezza: su nostro stimolo, è stata depositata un’interrogazione alla Camera a firma della deputata M5S Ilaria Fontana, con l’obiettivo di fare piena luce sull’argomento. Da subito avevamo annunciato che avremmo portato la questione in Parlamento: ora il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica dovrà esprimersi in merito per fugare ogni dubbio”. E’ quanto annunciano con una nota congiunta i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle in Molise.





“Nonostante nelle ultime settimane siano arrivati diversi pareri contrari all’iniziativa che mira a realizzare un impianto idroelettrico da 300 MegaWatt nei territori di Alfedena, Castel San Vincenzo, Pizzone e Montenero Val Cocchiara – aggiungono -, la questione resta sospesa. L’iter è momentaneamente fermo, nell’attesa delle interlocuzioni che Enel avrà con i territori. E dallo stesso gestore, come affermato nell’audizione di alcuni giorni fa, hanno sottolineato che senza l’appoggio della popolazione c’è disponibilità a rivedere il progetto o ad abbandonarlo del tutto, se necessario. Tuttavia, non bisogna abbassare la guardia”.





Infine i consiglieri 5 Stelle evidenziano: “Considerata la portata delle conseguenze che la realizzazione dell’impianto comporterebbe sul territorio, è doveroso assicurare il massimo coinvolgimento degli stakeholders e delle associazioni, e allo stesso tempo chiarire una volta per tutte alcuni aspetti. Innanzitutto, quali valutazioni sono state svolte in merito alla procedibilità dell’istanza di Via a fronte della presenza di numerose aree protette nei luoghi in cui sarebbe realizzato il progetto. Ma anche se è stata o verrà valutata la coerenza del progetto con il principio europeo del non arrecare danno significativo, un principio fondamentale sia per quanto riguarda il Piano nazionale di ripresa e resilienza che per gli investimenti verdi”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: