“PROGETTO SPORT”, CONCORSO NAZIONALE SALTO A OSTACOLI: BIANCA D’ASCANIO VERSO FINALE BEST RIDER

20 Settembre 2021 19:07

Regione: Sport

CHIETI – Il concorso nazionale di salto a ostacoli “Progetto Sport” intitolato alla memoria del colonnello Ludovico Nava è giunto alle sue fasi finali.

Il circuito junior 2021, riservato a cavalieri ed amazzoni di età compresa tra i 9 e i 14 anni, si articola in 4 fasi: Qualifiche Regionali – Finale Regionale – Finale Nazionale e Best Rider Progetto Sport Arena FISE Verona.

Si è svolta il 18 e 19 settembre, presso il Centro Sportivo Teaterno di Chieti, la finale regionale abruzzese del Progetto Sport che ha qualificato per l’evento nazionale i migliori binomi in gara.

Per la categoria più rappresentativa, Livello 3 H115, si è imposto il binomio composto da Bianca D’Ascanio e dalla sua Vyna Z.

“Sarà dunque Bianca D’Ascanio, della Scuderia La Cordijana di Pescara e allenata dal Cavaliere Emiliano Varagnolo, già reduce da un settimo posto ai campionati italiani assoluti ottenuto nel Trofeo Children svoltosi ad Arezzo la settimana scorsa, a difendere i colori del Comitato FISE abruzzese, con l’augurio alla giovane amazzone di proseguire il suo cammino fino alla finale Best Rider Progetto Sport di Verona, a cui accederanno i 170 migliori binomi della fase finale”, si legge in una nota.

Una finale nazionale che si svolgerà presso l’Horses Riviera Resort di San Giovanni in Marignano che ha messo in calendario il grande appuntamento dal 30 settembre al 3 ottobre, quando più di settecento concorrenti provenienti da tutta Italia invaderanno i terreni del prestigioso centro ippico romagnolo.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: