PROVINCIA L’AQUILA: INAUGURATA ATTIVITA’ ACCADEMIA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

11 Febbraio 2020 19:26

L'AQUILA – È stata inaugurata oggi all’Aquila l’attività dell’Accademia della Pubblica Amministrazione della Provincia dell’Aquila per la formazione dei dipendenti e amministratori pubblici.

Dopo i saluti del presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ci sono stati gli interventi dell’assessore regionale al Bilancio e al personale Guido Liris, del segretario Generale della Provincia dell’Aquila, Paolo Caracciolo, del presidente della Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana, Enrico Michetti: si è proseguito, poi, con la prima lezione dal titolo “Il Bilancio di previsione 2020-2022 gli ultimi aggiornamenti dei principi contabili, le novità per gli enti locali della legge di bilancio 2020 e del decreto legge 124 del 2019” che ha avuto come relatrice il direttore Amministrativo Contabile MEF, Paola Mariani.





La Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana promotrice dell’evento, insieme alla Provincia dell’Aquila, in qualità di Aderente Istituzionale alla Fondazione stessa, ha “l’obiettivo di sostenere e promuovere l’evoluzione del processo di modernizzazione ed efficientamento della Pubblica Amministrazione attraverso l’utilizzo gratuito di numerosi servizi quali: la partecipazione a percorsi formativi e di assistenza, l’aggiornamento sulle novità normative e giurisprudenziali, l’utilizzo del Know-how di progetti giurimetrici ad alto contenuto tecnologico nonché l’assistenza tecnica-giuridica specifica sulle esigenze concrete del’aderente”.

Il presidente Caruso si è dichiarato “particolarmente soddisfatto” e nel ringraziare ringraziare “Paolo Caracciolo ed Enrico Michetti ha affermato che “con l’adesione alla Fondazione l’attività della Provincia migliorerà notevolmente in quanto dalla stessa si potranno attingere elementi e conoscenze in grado di emancipare la Pubblica Amministrazione”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!