PROVINCIALI ABRUZZO, FEBBO: “PAOLUCCI NON SI E’ ACCORTO CHE IL CENTRODESTRA HA STRAVINTO”

20 Dicembre 2021 17:28

Regione: Politica

CHIETI – “Suonano veramente inspiegabili le dichiarazioni entusiaste di Silvio Paolucci all’indomani delle elezioni provinciali in occasione delle quali il centrodestra a Pescara, L’Aquila e Teramo non ha vinto ma ha stravinto con un Pd che è praticamente scomparso a livello regionale”.

A sottolinearlo, in una nota, il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo.

“Forse il capogruppo del Pd non si è ancora ripreso dalla batosta elettorale delle regionali 2019 – aggiunge – Per quanto riguarda Chieti è bene ricordare che dobbiamo ancora capire come andrà a finire il pastrocchio (eufemismo!!!) che è stato combinato dal centrosinistra ma in ogni caso il centrodestra può contare sullo stesso numero di consiglieri che aveva prima”.

“Il risultato quindi per il centrosinistra è tutt’altro che roseo nonostante abbiano svenduto Lanciano che è stata estromessa dal Comitato ristretto dei sindaci, nonostante l’accordo con i 5 stelle e il ribaltone elettorale di Chieti il cui voto ponderato è il più importante”, conclude Febbo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: