“PULIAMO IL MONDO”, CIRCA 40 PARTECIPANTI ALL’INIZIATIVA DI FOSSACESIA

18 Ottobre 2021 14:05

Chieti: Cronaca

FOSSACESIA – Oltre 40 partecipanti tra volontari di Legambiente Lanciano, della Protezione Civile comunale e Ispettori Ambientali di Fossacesia, semplici cittadini hanno preso parte alla 29esima edizione di ‘Puliamo il Mondo’, che il 17 ottobre si è svolta a Fossacesia lungo la strada panoramica che dall’abbazia di San Giovanni in Venere conduce al mare. L’iniziativa, intitolata per l’occasione ‘Qualcuno la raccoglierà’ è stata promossa da Legambiente, in collaborazione con l’amministrazione Comunale di Fossacesia e la Eco.Lan Lanciano. Armati di guanti, pettorina e pinze telescopiche i volontari hanno setacciato i bordi della strada, le scarpate, i prati e i parcheggi adiacenti l’abbazia, ed hanno raccolto tantissimi rifiuti abbandonati.

“Si è trattato di un importante appuntamento, un evento simbolico e fattivo che ha lo scopo principale nel promuovere la tutela dell’ambiente – ha affermato il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Anche quest’anno Fossacesia ha risposto bene e mi ha fatto enormemente piacere vedere che tra i volontari vi fossero tanti bambini e ragazzi, segno evidente che anche tra loro c’è la consapevolezza che difendere e salvaguardare il territorio in cui vivono è fondamentale. Ringrazio Giuseppe Di Marco e Paola Marrollo, rispettivamente presidente di Legambiente Abruzzo e Lanciano, il presidente e gli operatori Ecolan, il Consigliere comunale delegato all’Ambiente Umberto Petrosemolo per aver organizzato la manifestazione nella nostra città”.

Dal canto suo, la presidente di Legambiente Lanciano, Marrollo ha sottolineato l’impegno profuso da tutti i volontari “che hanno svolto un gran lavoro. Grazie a loro sono stati raccolti rifiuti in plastica, vetro, alluminio, bidoni, cicche di sigarette che con la loro presenza offendono uno dei luoghi più belli della nostra regione”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: