PULIZIE ASL L’AQUILA: FESICA-CONFSAL PROCLAMA STATO DI AGITAZIONE, “GRAVE SITUAZIONE ALLA DUSSMANN”

28 Ottobre 2021 15:24

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – Il sindacato Fesica dell’Aquila proclama lo stato di agitazione per gli iscritti, dipendenti della Dussmann, che lavorano per i servizi di igiene ambientale presso la Asl 1 di Avezzano-Sulmona-L’Aquila.

Ad annunciarlo sono Alfredo Moroni e Marcello Vivarelli, rispettivamente segretario generale della Fesica-Confsal della provincia dell’Aquila e segretario provinciale Fesica servizi.

“Questa scelta è motivata dal fatto che da ormai cinquanta giorni attendiamo di avere un incontro con l’azienda, richiesto con una pec inviata lo scorso 13 settembre – spiegano Moroni e Vivarelli –. La necessità di incontrare l’azienda riguarda il difficile stato in cui si trova l’organizzazione del lavoro in seno alla stessa Dussmann”.

“Visto questo grave e ingiustificato ritardo e anche alla luce di quanto affermato dal nostro sindacato nella recente diretta Facebook sulle ormai note problematiche che tante difficoltà stanno creando ai dipendenti – concludono i due esponenti sindacali – riteniamo opportuno, oltre all’utilizzo dello stato di agitazione, intervenire con una nuova diretta video sabato alle 11.30 sulla pagina Facebook di Fesica L’Aquila”.

Sarà possibile seguire la diretta collegandosi all’indirizzo https://www.facebook.com/fesicaaq

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: