RACCOLGONO FUNGHI SENZA TESSERINO NEI BOSCHI MARSICANI, MULTATI FINO A 400 EURO

1 Ottobre 2020 12:08

SANTE MARIE – Raccolgono funghi senza tesserino e vengono multati dai carabinieri forestali.

Come si legge sul quotidiano Il Centro, sarebbero decine le sanzioni erogate e gli accertamenti per i cercatori di porcini e ovuli che negli ultimi giorni, approfittando della pioggia, hanno deciso di farsi una passeggiata nei boschi a ridosso della Riserva naturale grotte di Luppa. Di questi, non tutti erano infatti in possesso di tesserino e i carabinieri forestali del comando stazione di Tagliacozzo, hanno per questo elevato decine di multe, alcune anche dell’ammontare di 400 euro, e stanno ancora valutando le sanzioni, in base a quanto previsto dal regolamento regionale.





Oltre all’assenza del tesserino, i carabinieri forestali hanno anche contestato ad alcune delle persone fermate nel territorio del Comune di Sante Marie, anche il mancato versamento all’ente, necessario per chi arriva da fuori Abruzzo e ora stanno analizzando la situazione caso per caso.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!