RACCOLTA DIFFERENZIATA, CAMPITELLI: “ABRUZZO LEADER NEL CENTROSUD”

21 Dicembre 2021 15:27

Regione: Cronaca

PESCARA – “Le politiche regionali in materia di rifiuti, sostenute dall’impegno dei nostri concittadini, hanno permesso all’Abruzzo di essere l’unica regione del Mezzogiorno a raggiungere l’obiettivo del 65% di raccolta differenziata insieme ad altre sole otto Regioni”.

Lo afferma in una nota l’assessore regionale Nicola Campitelli relativamente alla presentazione del Rapporto Rifiuti Urbani 2021 presentato oggi da Ispra.

“Questa giunta regionale ha migliorato progressivamente la percentuale di raccolta differenziata passando dal 59,6% al 65% e, in linea con gli indirizzi europei e nazionali in tema di prevenzione, grazie alla nostra azione abbiamo ridotto il quantitativo di rifiuti prodotti di circa 19.000 tonnellate rispetto al dato del 2018. Sono orgoglioso come assessore e come cittadino abruzzese – conclude Campitelli – dello straordinario risultato certificato e dello splendido lavoro di squadra che stiamo facendo con i territori, con i loro amministratori e i cittadini tutti. Siamo sulla buona strada ora bisogna continuare e non mollare!”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: