RACCOLTA TARTUFO ILLEGALE MULTE NELL’AQUILANO

24 Maggio 2014 19:28

L'AQUILA – Il Corpo Forestale dello Stato del comprensorio Aquilano ha elevato sanzioni per alcune migliaia di euro e sequestrato diversi chili di tartufo estivo, disponendo in tre casi il ritiro del tesserino che abilita ed autorizza alla raccolta, a chi ha cominciato a setacciare le tartufaie in anticipo alla data di apertura fissata dalla legge regionale al 1 giugno. 

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni da parte delle stazioni forestali per evitare ulteriori abusi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: