RAGAZZINA TRAVOLTA DAL TRENO A MONTESILVANO: SCATTA L’INCHIESTA, SUICIDIO O FATALITA’?

25 Gennaio 2023 09:43

Pescara - Cronaca

MONTESILVANO – Avviate le indagini a cura degli agenti della Polfer della Sottosezione di Pescara per meglio capire la dinamica della morte di una ragazzina di 16 anni travolta e uccisa dal treno. Prima di tutto, comunque, sarà necessario definire la identità della minorenne e forse si ricorrerà al dna.

Ovviamente sono  possibili tutte le ipotesi per questa tragedia avvenuta nella stazione di Montesilvano: da un possibile suicidio a  un momento di distrazione della minorenne che si è avvicinata troppo ai binari. Certo è che il macchinista, che sarà sentito dagli investigatori, poteva fare ben poco visto che il treno, proveniente da Ancona, stava marciando a circa 160 chilometri orari.





Sul posto anche il 118, i carabinieri e i vigili del fuoco che  si sono mobilitati insieme al personale delle ferrovie a ripristinare il traffico che comunque  ha comportato pesanti ritardi. Comunque un vero choc anche per la gente che si è trovata in stazione al momento della tragedia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: