RAPINA A DISTRIBUTORE CARBURANTI CON PISTOLA GIOCATTOLO: ARRESTATO 51ENNE A TERAMO

2 Novembre 2021 19:03

Teramo: Cronaca

TERAMO – Intorno a ora di pranzo ha rapinato un distributore di benzina sulla statale 80, cercando poi di allontanarsi a piedi.

Una fuga interrotta sul nascere dall’intervento di un dipendente dell’attività e dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Teramo, che sono riusciti a bloccarlo. E così per l’uomo, un 51enne teramano, è scattato l’arresto in flagranza per rapina aggravata.

L’allarme è scattato intorno alle 13.30 quando l’uomo, armato di una pistola, che si è poi rivelata giocattolo, si è recato all’interno dell’area di servizio minacciando i presenti e facendosi consegnare l’incasso, pari a circa 1.300 euro.

Successivamente l’uomo ha cercato di raggiungere l’auto, ma è stato raggiunto da un dipendente del distributore e dai carabinieri che, allertati dal titolare dell’impianto di distribuzione che aveva assistito alla scena , lo hanno bloccato. Portato in caserma l’uomo è stato posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: