RAPINA A PORTAVALORI NEL PESCARESE: MALVIVENTI IN FUGA, BOTTINO DA 120MILA EURO

2 Novembre 2019 10:30

PESCARA – Rapina ad un portavalori dell'istituto di vigilanza Aquila che doveva rifornire l'ufficio postale di Santa Teresa di Spoltore, nel pescarese.

Il bottino ammonta a circa 120 mila euro.

Quattro i malviventi: uno, armato di fucile e con il volto coperto, ha minacciato il caposcorta, gli ha sottratto la pistola e lo ha costretto a sdraiarsi a terra. Raggiunto dagli altri tre, i rapinatori sono poi fuggiti con due plichi di denaro.





Nel frattempo è stato ritrovato il furgone utilizzato per la fuga: un fiorino abbandonato nelle campagne di Pianella (Pescara).

Subito dopo il colpo è scattato il protocollo antirapina e i carabinieri hanno avviato le ricerche, cui sta partecipando anche l'elicottero dell'Arma.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!