RASSEGNA CUOCHI VILLA SANTA MARIA, MARCOZZI: “ECCELLENZA CHE DOBBIAMO CONTINUARE A SOSTENERE”

11 Ottobre 2023 12:37

Chieti - Cultura, Enogastronomia, Politica

VILLA SANTA MARIA – “È arrivato il fine settimana della Rassegna dei Cuochi di Villa Santa Maria. Una ricorrenza, giunta alla 43esima edizione, che celebra una eccellenza assoluta del nostro territorio, capace di formare cuochi che, partendo da questo comune abruzzese, sono arrivati nelle cucine più prestigiose di tutto il mondo. Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre le strade del paese si animeranno, tra show cooking, degustazioni dei prodotti del territorio e molto altro, per questa manifestazione organizzata dall’Associazione ‘Cuochi Valle del Sangro’ e dal Comune di Villa Santa Maria, col patrocinio di Regione Abruzzo”.





Così, in una nota, il consigliere regionale di Forza Italia Sara Marcozzi: “Il settore enogastronomico è uno dei nostri migliori biglietti da visita non solo per la qualità delle materie prime che abbiamo da offrire, ma anche per la storia che i cuochi di Villa Santa Maria hanno custodito ed esportato in ogni parte d’Italia e del Globo. In questi anni ho lavorato affinché il Consiglio regionale riconoscesse il valore dei giovani chef che continuano a formarsi in questa scuola ottenendo, con un mio emendamento, uno stanziamento da 500mila euro per la sistemazione degli edifici e per fornire agli studenti strumentazioni moderne e adeguate”.





“Celebrare quanto di meglio la nostra regione abbia da offrire è non solo un piacere, ma anche motivo di orgoglio per tutti noi. Invito quanti più cittadini a partecipare questo fine settimana alla tre giorni nella Patria dei cuochi”, conclude Marcozzi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web