REFERENDUM: PAGANO, “AD OTTOBRE AVREBBE VINTO IL NO, ORA RIFORMA”

21 Settembre 2020 21:50

PESCARA – “C’è soddisfazione rispetto ai blocchi di partenza quando la partita era data per persa ma c’è anche l’amaro in bocca perché se, come avevamo chiesto noi del comitato del No, si votato ad ottobre sono convinto che avrebbe vinto il No”.
Cosi il pescarese Nazario Pagano, senatore di Forza Italia, e coordinatore regionale del partito in Abruzzo,uno dei promotori del Comitato del No.





“Abbiamo avuto solo due settimane per fare campagna elettorale, peraltro nella confusione della campagna delle regionali – ha detto il forzista – Eppure in solo due settimane c’è stata l’ascesa impressionante del No. Se avessimo avuto due settimane in più, avremmo vinto, ne sono profondamente convinto. Questo ci stimola a proporre nel più breve tempo possibile una vera riforma costituzionale che supero questa espressione della demagogia e dell’antipolitica”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!