REGIONALI: LOMBARDI, ”NO A RISCHIO ASSENZA CONSIGLIERE AQUILANO”

9 Maggio 2014 21:28

L'AQUILA – “La mia candidatura non è stata un capriccio, ma una constatazione con non poca perplessità: in Abruzzo c’era la possibilità di veder nascere un Consiglio regionale senza la presenza dell’Aquila”.

Così Enzo Lombardi, già sindaco dell'Aquila e senatore della Repubblica, candidato consigliere alle regionali del prossimo 25 maggio nella lista Abruzzo Futuro – Gianni Chiodi presidente, nelle file del centrodestra.




“È stato Carlo Masci, anche lui candidato consigliere e assessore regionale, uscente, al Bilancio, a chiedermi di farlo, è una persona che ha fatto molto bene”, racconta Lombardi. 

Sulla candidatura di Gianfranco Giuliante e Luca Ricciuti con Forza Italia, Lombardi afferma che c’è stato “un certo strabismo nel valutare quali potessero essere queste candidature e dove posizionarle, per far sì che potessero vincere. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: