REGIONALI: PANDOLFI, ”NELL’AQUILANO DISASTRO SOCIALE, AGIRE ORA”

9 Maggio 2014 20:57

L’AQUILA – “Mi sono resa conto che va riattivato tutto, c’è un disastro socio economico nel nostro territorio. E parlando con la gente, ho capito che la situazione è addirittura più grave”.

Così Lucia Pandolfi, candidata alla carica di consigliere nella lista Regione Facile in supporto di Luciano D’Alfonso candidato presidente nelle file del centrosinistra, per le elezioni del prossimo 25 maggio.

“Le imprese – spiega la Pandolfi, in riferimento al territorio aquilano terremotato – non solo non sono riuscite a ottenere ciò che si presume potevano ottenere dal cantiere più grande d’Europa, ma hanno dovuto affrontare i grandi gruppi, i ‘giganti’, molte sono andate in fallimento, il ‘piccolo’ non è riuscito ad accedere ai grandi appalti, non c’è stato il rimborso dei costi, c’è stato il problema del confronto col sistema bancario, anche questo da affrontare nella prossima legislatura regionale”.





“L’azione legislativa – precisa la candidata – va rivolta allo snellimento della burocrazia, credo che questo sia uno dei problemi più grandi. E D’Alfonso lo sa. Questa prossima legislatura deve prendere immediatamente presa d’azione sul territorio dal 26 di maggio, per il bene del nostro territorio. Con una squadra capace. Non avremo l’opportunità di pause, non ci saranno tempi tecnici per cominciare l’attività vera, serve un’azione immediata, incisiva, serve decisionismo”.

Sul voto a un aquilano come consigliere, la Pandolfi afferma infine: “Mi appello alla responsabilità di ogni cittadino. La possibilità di scegliere c’è”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!