REGIONALI: QUAGLIERI, “CONVINCERE INDECISI E CHI HA PERSO FIDUCIA NELLA POLITICA”

4 Marzo 2024 14:50

Regione - Politica

AVEZZANO – Doppio appuntamento elettorale per Mario Quaglieri. Il candidato di Fratelli d’Italia, alle prossime elezioni regionali, ha incontrato gli elettori di Gioia dei Marsi, sabato e di Pescina oggi.

Molti gli esponenti politici intervenuti nei due appuntamenti tra cui Mirko Zauri, sindaco di Pescina, Augusto Barile sindaco di Lecce nei Marsi, Gianluca Alfonsi sindaco di Gioia dei Marsi e vicepresidente della provincia di L’Aquila, il presidente della provincia di L’Aquila Angelo Caruso, il deputato Guerino Testa, il senatore Etelwardo Sigismondi e il senatore Guido Quintino Liris.





“Sono davvero onorato del tanto affetto che sto ricevendo in questi giorni”, ha detto Mario Quaglieri agli elettori Gioia dei Marsi e Pescina “la vostra massiccia presenza è il segno tangibile del buon lavoro fatto, ma non dobbiamo cullarci sugli allori. La sfida che abbiamo di fronte riguarda il futuro del nostro territorio, per questo è necessario che gli indecisi, le persone che si sono allontanate dalla politica e i tanti indifferenti, tornino a votare e a farlo nel modo più giusto possibile. Io sono qui per dare il massimo al nostro territorio che merita maggiore attenzione, che deve uscire da logiche vecchie di piccole nicchie politiche e puntare ad un risultato d’unione che sia la base per il futuro”.

“Dobbiamo farlo insieme e senza tralasciare nessun settore. Come regione”, ha aggiunto Quaglieri passando all’analisi dei risultati messi a segno, “abbiamo proceduto con contributi importanti per Gioia dei Marsi. Qui insieme all’amico sindaco e vice presidente della Provincia Gianluca Alfonsi stiamo lavorando per fare ancora meglio. Fondamentale, però, sarà mantenere legame Comune, Provincia e Regione. Tra i tanti interventi fatti ricordo la nuova legge quadro per la cultura e contribuito alla nascita del Parco Letterario di Pescina in onore di Ignazio Silone”.

“Sono convinto che su questo aspetto e sullo sviluppo turistico di Pescina ci sono ancora ampi margini per lavorare e fare bene. Lo stiamo facendo con il sindaco di Pescina Mirko Zauri, con cui abbiamo avviato un ottimo dialogo e vogliamo continuare a farlo. Inoltre, non abbiamo dimenticato di dare sostegno alle altre attività come lo sport e messo sul piatto un cospicuo finanziamento per il campionato nazionale di Strada CSAIn. Un evento destinato a crescere e a far conoscere il comune di Pescina.  Non da ultimo abbiamo posto le basi per fare l’ospedale dei Marsi e mantenere il presidio di Pescina. Attività che vogliamo portare avanti con determinazione, competenza, con affetto e amicizia. Insieme per continuare a lavorare nel solco di quanto già è stato fatto e per fare ancora meglio”.





 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: