REGIONE ABRUZZO: L’ASSESSORE LIRIS SI DIMETTE, OPTA PER SENATO

31 Dicembre 2022 15:12

Regione - Politica

L’AQUILA – L’assessore al Bilancio della Regione Abruzzo Guido Liris, eletto alle elezioni politiche del 25 settembre scorso senatore di Fdi, si è dimesso dalla carica in Regione optando per il Parlamento come richiesto del resto dagli uffici preposti.

Proprio alla conclusione della seduta del Consiglio che ha approvato Bilancio e Finanziaria, il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri ha voluto ringraziare Liris che ha mantenuto il doppio ruolo per seguire i due documenti contabili, finendo spesso sotto l’attacco delle opposizioni.





“Un grazie doveroso all’assessore Liris. Oggi sono stati approvati 20 debiti fuori bilancio, una corposa finanziaria. Mai la finanza della Regione Abruzzo è stata così in ordine. Guido farà molto per l’Abruzzo anche in Parlamento. È stato un ottimo assessore al bilancio che nel lavoro fatto in questa sessione si è distinto per essere riuscito ad ascoltare tutti senza badare esclusivamente alle appartenenze politiche”.

Parole di ringraziamento anche da parte del capogruppo della Lega Vincenzo D’Incecco.

L’ormai ex assessore ha sottolineato: “Spero di aver reso un buon servizio all’Abruzzo”.





Al termine della seduta l’intero Consiglio ha salutato il senatore con un lungo applauso.

Nei prossimi giorni il presidente della Giunta regionale Marsilio al suo posto e con le stesse deleghe nominerà l’attuale consigliere regionale di Fdi Mario Quaglieri, medico presidente della Commissione Sanità. In Consiglio entrerà Massimo Verrecchia, dirigente regionale e attuale capo di gabinetto dello staff di Marsilio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: