REGIONE ABRUZZO, SETTIMANA POLITICA ALL’EMICICLO: LE ATTIVITA’ DELLE COMMISSIONI

24 Maggio 2021 12:23

L’AQUILA – La settimana politica all’Emiciclo si apre domani, martedì 25 maggio, con la convocazione, alle ore 10, della Quinta Commissione “Salute, Sicurezza Sociale, Cultura, Formazione e Lavoro”. La seduta si aprirà con le audizioni sulle “criticità nell’applicazione dei nuovi LEA per l’autismo e ritardi nell’applicazione della Dgr 36062019 sul territorio della Asl L’Aquila, Avezzano Sulmona”, saranno ascoltati: il presidente di Autismo Abruzzo Onlus, Dario Verzulli; il direttore Dipartimento sanità, Claudio D’Amario; il direttore generale Asl 01, Roberto Testa; il direttore sanitario Asl 01, Alfonso Mascitelli; il direttore amministrativo Asl01, Stefano Di Rocco; il direttore Distretto sanitario L’Aquila, Aldo Giusti; il direttore Uoc Neuropsichiatria Infantile Territoriale L’Aquila, Maria Pia Legge; il direttore del Crra Asl 01, Marco Valenti.

Saranno discussi, inoltre, i seguenti progetti di legge: “Tutela e valorizzazione del patrimonio linguistico regionale abruzzese”; “Contributo in materia di prestazioni medico veterinarie e istituzione del garante degli animali”; “Politiche in materia di beni e attività culturali”; “Partecipazione del Consiglio regionale alla Fondazione “Mir – Museo Italiano del Realismo”; “Modifiche alla L.R.18 dicembre 2013, n.47”; “Disposizioni relative alle comunicazioni ai minori con genitori separati e situazioni assimilabili”.

Le risoluzioni all’ordine del giorno: “Risoluzione in merito all’adozione di un nuovo protocollo per la cura e l’assistenza domiciliare dei pazienti affetti da sars cov 2″;”Risoluzione in merito alla applicazione delle nuove linee guida per le cure domiciliari dei pazienti Covid”; “Situazione degli Oss presso le Asl della Regione”. Lo stesso 25 maggio, a seguire i lavori della Quinta Commissione, si riunirà la Quarta Commissione “Politiche Europee, Internazionali, per i Programmi della Commissione Europea e per la partecipazione ai processi normativi dell’Unione Europea”, per l’elezione del Consigliere segretario.

La Terza Commissione consiliare “Agricoltura, Sviluppo economico e Attività Produttive” si riunirà, in seduta straordinaria, mercoledì 26 maggio alle ore 10.30. In esame i seguenti progetti di legge: “Modifiche alla legge regionale 31 luglio 2018, n. 23 (Testo unico in materia di commercio)”; “Disposizioni relative al servizio regionale di controllo funzionale e taratura o regolazione delle irroratrici agricole”; “Modifiche e integrazioni alla legge regionale 20 dicembre 2019, n. 45 (Nuove disposizioni in materia di Consorzi di bonifica per la razionalizzazione, l’economicità e la trasparenza delle funzioni di competenza. Abrogazione della legge regionale 10 marzo 1983, n. 11(Normativa in materia di bonifica) e abrogazione dell’articolo 6 della L.R. 23 novembre 2020, n. 33”. La Commissione è inoltre chiamata ad esprimere i seguenti pareri: “Consorzio di Bonifica Centro. Art. 15 L. R. 20.12.2019, n. 45 e s.m.i. – Deliberazione commissariale n. 695 del 6.11.2020, recante ‘Approvazione Statuto consortile'”, (audizione: Gianluca Massi, responsabile Ufficio di Supporto al Direttore; Paolo Costanzi, commissario Consorzio di Bonifica Centro); “Consorzio di Bonifica Ovest. Art. 15 L. R. 20.12.2019, n. 45 e s.m.i. – Deliberazione commissariale n. 87 del 23.11.2020, recante ‘Approvazione Statuto consortile'” (audizione: Gianluca Massi, responsabile Ufficio di Supporto al Direttore; Danilo Tarquini, commissario Consorzio di Bonifica Ovest); “Consorzio di Bonifica Sud. Art. 15 L. R. 20.12.2019, n. 45 e s.m.i. – Trasmissione Deliberazione commissariale n. 196 del 26.11.2020, recante ‘Legge Regionale n. 45 del 20/12/2020 – Recepimento Statuto Consortile ed approvazione dello Statuto del Consorzio di Bonifica Sud, Bacino Moro, Sangro, Sinello e Trigno’, (audizione: Gianluca Massi, responsabile Ufficio di Supporto al Direttore; Michele Modesti, commissario Consorzio di Bonifica Sud). Infine sarà votata la risoluzione in tema di “Politiche per il superamento degli allevamenti zootecnici basati su pratiche intensive e sull’utilizzo di gabbie in favore di allevamenti improntati alla sostenibilità e al benessere degli animali”.

Le attività politiche della settimana si chiuderanno con la riunione straordinaria della Commissione di Vigilanza, giovedì 27 Maggio, alle ore 10:00. Due gli argomenti che saranno affrontati: “Comune di Tollo – Bando per le Aree Urbane Degradate (auditi: Guido Quintino Liris, assessore regionale competente; Emanuela Grimaldi, direttore generale Regione Abruzzo; Ettore Leve, geometra comune di Tollo; Angelo Radica, sindaco comune di Tollo; Antonio Savini, RUP e tecnico comune di Tollo). Il secondo tema discusso riguarderà la “Situazione gestionale e procedura di vendita dei beni immobili e degli impianti di risalita di Prati di Tivo (TE) di proprietà della società Gran Sasso Teramano S.p.A. in Liquidazione” (auditi: Emanuele Imprudente, assessore regionale competente in materia; Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla Giunta Regionale; Diego Di Bonaventura, presidente della Provincia di Teramo in qualità di socio di maggioranza della società Gran Sasso Teramano S.p.A.; Michele Petraccia, sindaco di Pietracamela; Luigi Servi, sindaco di Fano Adriano, Paride Tudisco, presidente Asbuc Pietracamela – Prati di Tivo; Gabriele Di Natale, liquidatore società Gran Sasso Teramano S.p.A; Marco Finori, amministratore società custode degli impianti “Marco Finori snc”). (red)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: