REGIONE: D’ERAMO REPLICA A SCOCCIA, “SALTIMBANCO DELLA POLITICA”

28 Ottobre 2020 15:31

PESCARA – “Normalmente sono abituato a parlare di politica quindi non posso rispondere alla Scoccia. La sua storia politica familiare è chiara e sotto gli occhi di tutti gli abruzzesi: del saltimbanco hanno fatto uno stile di vita politica”.

Così il deputato aquilano Luigi D’Eramo, coordinator regionale della Lega, replica al consigliere regionale del Gruppo Misto Marianna Scoccia, che lo ha definito “l’artefice” del fallimento alle amministrative di Chieti ed Avezzano, facendo dell’ex assessore regionale Mauro Febbo il capro espiatorio.




“Ricordiamo come nasce la sua candidatura, con il suo nominativo inserito la notte dell’ultimo giorno prima della presentazione delle liste. Nominativo su cui c’era il veto di tutto il centrodestra. Parliamo di un modo di fare da Prima Repubblica assolutamente fuori dalla storia e dalle problematiche degli abruzzesi”, chiosa D’Eramo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: