IL PROVVEDIMENTO SARA' ILLUSTRATO LUNEDI' ALL'EMICICLO; TESTA, ''DATI ALLARMANTI SERVE INTERVENTO NORMATIVO ORGANICO''

REGIONE: FDI PRESENTA LEGGE CONTRO DIPENDENZE, SOTTO MIRA SLOT E CANAPA

8 Novembre 2019 17:39

L'AQUILA – Una proposta di legge ad oggetto “Interventi per la prevenzione e il trattamento delle dipendenze patologiche”, con misure volte a contrastare gioco d'azzardo e slot machine, consumo droghe e financo la commercializzazione dei derivati della canapa , tabagismo. 

E' quella che sarà presentata lunedì 11 novembre, alle ore 15, presso la sala “Luciano Fabiani” del Consiglio regionale d'Abruzzo a Palazzo dell'Emiciclo, dal gruppo consiliare di Fratelli d'Italia in conferenza stampa.

Interverranno il capogruppo Guerino Testa, il presidente della commissione consiliare Affari Sociali Mario Quaglieri, il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia Etelwardo Sigismondi e l'onorevole Maria Teresa Bellucci, capogruppo di FdI in Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati e responsabile nazionale FdI del Dipartimento dipendenze e terzo settore.

“I dati allarmanti sulle dipendenze nella Regione Abruzzo mostrano quanto sia necessario e improcrastinabile un intervento legislativo organico, capace di definire con modalità semplici e chiare misure indispensabili per prevenire e contrastare le dipendenze, nonché per provvedere al recupero sociale dei soggetti coinvolti, con particolare riferimento alle fasce più deboli e vulnerabili della popolazione e alle loro famiglie”, si legge nella nota. 

Alcuni dei punti salienti e innovativi della pdl che sarà presentata lunedì.

La legge prevede strategie di prevenzione dei rischi da uso di droghe, legali e illegali, specie nei luoghi sensibili e, soprattutto, il divieto di commercializzazione della canapa per uso ricreativo e dei prodotti da essa derivati. La realizzazione di iniziative di informazione, educazione e sensibilizzazione, specie dei giovani, e l’istituzione di una “Giornata regionale sulle dipendenze patologiche”.






E’ prevista l’attivazione di un numero verde regionale per fornire un primo servizio di ascolto, ricevere segnalazioni e richieste di aiuto, anche al fine di indirizzare gli utenti verso le strutture sanitarie del territorio. Ed anche formazione e aggiornamento del personale socio-sanitario e degli operatori delle categorie interessate (compresi gli esercenti e il personale impiegato nei locali di intrattenimento)

Il provvedimento istituisce un logo identificativo della Regione, rilasciato agli esercenti che rimuovono o scelgono di non installare nel proprio esercizio apparecchi per il gioco lecito.

Sono previste forme di collaborazione con le forze dell’ordine nel contrasto al gioco illegale e al correlato rischio di usura, anche in relazione ai pericoli di infiltrazione delle organizzazioni criminali.

La proposta intende favorire, anche con il coinvolgimento delle famiglie, un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, al fine di tutelare i minori e i giovani a rischio di isolamento relazionale e sociale.

Al fine di prevenire incidenti stradali è prevista, tra le varie misure, la possibilità di realizzare piani di mobilità alternativi al mezzo privato a favore degli utenti dei locali.

La proposta mira a prevenire la dipendenza dal tabagismo, a tutelare i cittadini dal fumo passivo nei luoghi pubblici e di lavoro, nonché a salvaguardare l’ambiente dal relativo inquinamento.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!