REGIONE: IN COMMISSIONE VIGILANZA SERVIZI MANUTEZIONE ASL L’AQUILA

5 Dicembre 2019 15:05

L'AQUILA – Questa mattina, su proposta del Consigliere regionale Americo Di Benedetto, si è riunita la Commissione di Vigilanza per affrontare il problema dei servizi di manutenzione della ASL 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila.

“Da più di un anno -, dichiara il consigliere Di Benedetto -, la gestione dei presidi sanitari presenti nel territorio provinciale dell’Aquila è affidata provvisoriamente a diverse aziende, in attesa delle procedure di gara necessarie per garantire continuità e coordinamento degli interventi manutentivi. Tutto questonon solo mette a rischio il corretto funzionamento di importanti servizi pubblici ma anche i livelli occupazionali, come più volte denunciato dalle organizzazioni sindacali ed in particolare dalla Cgil e della Cisl.

I lavoratori delle attuali aziende affidatarie, infatti, hanno contratti di lavoro differenti ed alcuni di loro hanno avuto anche difficoltà a percepire le retribuzioni. Pertanto ho ritenuto indispensabile chiedere l’inserimento di questo argomento all’ordine del giorno della Commissione di Vigilanza e convocare per l’occasione l’Assessore Nicoletta Verì, il direttore generale, il responsabile del Dipartimento tecnico ed il responsabile reparto Investimenti”.





In particolare la Commissione riceverà a breve un cronoprogramma da parte della ASL sulla tempistica delle procedure di gara, con l’impegno, nella fase endoprocedimentale, al coinvolgimento delle parti sociali al fine di salvaguardare i livelli occupazionali e salariali”.

“A margine della Commissione si è manifestata la volontà di verificare, altresì, le criticità della precarietà legata alla somministrazione del personale in forza alla ASL, nonché l’impegno a rendere compatibili gli sviluppi occupazionali con il piano di riordino sanitario che, nonostante l’urgenza del caso, risulta formalmente ancora carente
 Spero”, conclude Americo Di Benedetto, “che la mia iniziativa possa essere d’aiuto a risolvere un problema che si trascina ormai da troppo tempo e che sicuramente non può essere trascurato dalla politica regionale”, conclude Di Benedetto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!