REGIONE: MARIANI, “ARRIVATO ‘PAPELLO’ CON FONDI A PIOGGIA A FIRMA DI SOSPIRI, ANCHE A CAMPUS ROMITO”

22 Ottobre 2021 18:24

L'Aquila: Consiglio Regionale

L’AQUILA – “Dopo quasi tre mesi, era infatti il 6 agosto 2021, dall’ultima seduta di consiglio regionale, degna di chiamarsi tale, è stato depositato finalmente oggi quello che chiamo “papello”, ovvero l’ennesima proposta di legge a firma unica del Presidente del Consiglio Regionale, Lorenzo Sospiri, condita da contributi ed elargizioni a comuni ed enti vari”.

A dichiararlo Sandro Mariani, capogruppo all’Emiciclo di Abruzzo in Comune, in riferimento ad un norma che prevede circa 2 milioni di euro di erogazioni.

“Dietro al titolo apparentemente nobile di “Disposizioni per l’attuazione del principio di leale collaborazione, disposizioni finanziarie in favore di Comuni abruzzesi ed altri enti e ulteriori disposizioni” si nasconde in realtà un vero e proprio elenco di “desiderata” spesso riconducibili alle necessità politiche dei partiti e dei consiglieri di maggioranza” spiega Mariani.

Ecco  di seguito, l’elenco dettagliato: 100.000 euro al Comune di Pescara per messa in sicurezza e gestione dell’impianto del Mattatoio; 20.000 euro all’Associazione “Il Maestrale” per la manifestazione “Regata dei Gonfaloni dell’Adriatico 2021” che si è tenuta il 29 agosto 2021 presso il molo sud del Porto Canale di Pescara; 200.000 euro al Consorzio Riviera Dannunziana per la “Manutenzione ordinaria delle celle 2,3 e 4 ubicate nel “Sito 2 Pescara Sud – Francavilla” nel Comune di Pescara”; 1,5 mln di euro per il progetto “Campus Ricerca e Alta Formazione Niko Romito”, 50.000 euro all’Associazione culturale “Il Mastrogiurato” di Lanciano per l’evento culturale della Rievocazione Storica dell’Investitura del Mastrogiurato;   20.000 euro al Comune di Gessopalena per contribuire alle azioni di caratterizzazione del vitigno autoctono “Uva nera di Pietralucente o nero antico di Gessopalena”; 50.000 euro per la tutela della minoranza linguistica arberesche di Villa Badessa del Comune di Rosciano (PE) e contributo straordinario a sostegno della Diocesi Ortodossa Rumena d’Italia; 100.000 euro per manutenzione ordinaria e straordinaria del complesso sportivo “Le Naiadi” di Pescara;  65.000 al Comune di Città Sant’Angelo per Implementazione del sistema di videosorveglianza e realizzazione parcheggio in Villa Cipressi.

“Un elenco di contributi dove spicca sicuramente il contributo al Campus dello Chef Niko Romito che, dopo un anno circa, torna tra i banchi del Consiglio Regionale dopo le forti polemiche suscitate, soprattutto all’interno della maggioranza di centrodestra. E’ inoltre già calendarizzata un’altra proposta di legge a firma dei consiglieri pescaresi di maggioranza Sospiri, De Renzis, D’Incecco e Testa per elargire 300.000 euro l’anno alla Fondazione culturale “Di Persio-Pallotta” senza che il Consiglio Regionale conosca minimamente i contenuti dello Statuto e le modalità di partecipazione della Regione Abruzzo”

“Saranno due settimane di battaglia in aula, prima del prossimo Consiglio Regionale, per sventare l’ennesima “distribuzione mirata” di contributi che tutto sembrano tranne che rispondere alle reali necessità dei cittadini abruzzesi, in particolare in un momento di oggettiva difficoltà per tante categorie, alle prese con una crisi che torna a mordere e con una serie di vertenze sindacali che interessano tutto l’Abruzzo…ma che sembrano poco interessare questa maggioranza”, conclude Sandro Mariani.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: