REGIONE: OTTO MILIONI A PIOGGIA E A DISCREZIONE, IL MAXIEMENDAMENTO AL BILANCIO DEI TAGLI

di Filippo Tronca

11 Gennaio 2021 07:20

L’AQUILA – Otto milioni di euro,  lanciati in cielo come fossero coriandoli, a beneficio di oltre duecento comuni e oltre cento associazioni culturali, sportive e di volontariato. Un po’ per tutto, e di tutto un po’: dai 5.000 euro all’associazione Corridori del cielo, per la sistemazione del bivacco Desiati, ai 5.000 all’associazione culturale artistica A noi, per  la promozione di antiche tradizioni dell’Alto vastese e i 5.00 euro per la manutenzione della casa canonica di Serramonacesca. Passando per i 5.00o euro per la pubblicazione e promozione di un libro sulla statua lignea policromatica della Madonna in trono con bambino benedicente di Castel Frentano, e altrettanti fondi per l’associazione Musici e sbandieratori borgo San Panfilo, per l’organizzazione dei campionati italiani di tenzone bronzea.

Tutto questo grazie al maxi-emendamento alla manovra finanziaria abruzzese approvata nella notte del 29 dicembre.

Nel pieno di una pandemia e con un bilancio lacrime a sangue a causa minori entrate per 50 milioni di euro che ha costretto a tagli in settori strategici tra cui sociale, attività produttive e trasporti. Quando sono ancora al palo i contributi straordinari, per un valore di decine di milioni di euro, a favore di imprese famiglie e altri beneficiari, previste dalle leggi Cura Abruzzo uno e due, approvate dalla Regione per far fronte alla devastante crisi economica e sociale che sta investendo la regione.

Ma, evidentemente, non si è potuto fare a meno di distribuire una miriade di micro-elargizioni, decise a discrezione da parte di ciascuno dei 31 consiglieri regionali d’Abruzzo, con a disposizione un tesoretto da 200mila euro a testa, della maggioranza del centrodestra, e delle opposizioni del centrosinistra e del Movimento 5 stelle, che pure in passato ha denunciato e urlato contro l’andazzo dei fondi a pioggia.

Il maxi emendamento è frutto di un accordo bipartisan dopo giorni e giorni in cui le opposizioni hanno lanciato bordate al centrodestra. La spartizione discrezionale a pioggia ha fatto gridare allo scandalo anche in seno al centrodestra e agli stessi uffici regionali: intendiamoci, come si può constatare dall’elenco completo delle singole voci di spesa, pubblicato qui di seguito, si tratta di soldi pubblici erogati in buona parte dei casi  per nobili e valide finalità, comprese quelle citate più sopra, ma, questo il punto, senza un bando, una istruttoria, una precisa griglia di priorità, una strategia complessiva e di lunga gittata, senza considerare le ricadute occupazionali di ogni singola iniziativa e una procedura per chiedere conto dei risultati ottenuti negli anni.

In tal senso all’interno della coalizione sono state lanciate accuse alla Lega, azionista di maggioranza con 10 consiglieri su 17 e 4 assessori su 6, che avrebbe fatto slittare i tempi del consiglio per consegnare una lunga lista di micro contributi.

Il sospetto è che da parte dei consiglieri, e prevalsa la necessità di  premiare innanzitutto i territori di provenienza e le rispettive riserve di caccia elettorale, prendersi tutto il merito, cementare il consenso e garantirsi un futuro politico, saldando il rapporto con i sindaci e amministratori locali a loro vicini, i portatori di voti e chissà, nessuno può escluderlo, anche ad associazioni e realtà che fanno capo a parenti e amici stetti. C’è da chiedersi poi perché alcuni comuni compaiono più volte nell’elenco delle elargizioni, mentre altri sono stati esclusi, e lo stesso discorso vale per le associazioni, con il sospetto che l’unico ragione è che chi non ha ottenuto nulla semplicemente non ha un santo in paradiso, o meglio all’Emiciclo.

C’è però chi argomenta che invece il ruolo dei consiglieri è quello di fare da cerniera di trasmissione, raccogliendo bisogni e istanze dei comuni e della società civile, e inoltre il cosiddetto “metodo a pioggia” garantisce risposte immediate, e la tempistiche in una Abruzzo messo in ginocchio dal covid, sono a dir poco determinanti. E poi assicura ad Abruzzoweb Mauro Febbo, capogruppo di Fi, ex assessore regionale alle Attività Produttive e al Turismo oltre che politico di maggiore esperienza del Consiglio regionale, “abbiamo scelto di finanziare interventi su opere pubbliche nei comuni e quindi abbiamo integrato i bilanci deficitari di numerose amministrazioni, aspetto importante in tempo di pandemia. Alla fine del mandato consiliare le risorse a disposizione delle varie forze politiche, sia di maggioranza, sia di opposizione, sicuramente saranno a beneficio di ogni comune: il risultato si raggiunge perché in ogni tornata si attua la rotazione, quindi alla fine tutti riceveranno misure di sostegno”.

Eppure in consiglio, fino all’approvazione del maxiemendamento, si era assistito a scontri al calor bianco sui tagli da 50 milioni apportati al già risicato bilancio regionale abruzzese, con il centrodestra ad accusare il governo di giallorosso per i mancati trasferimenti alle regioni, lasciate sole davanti all’emergenza Covid, e le opposizioni di centrosinistra  e Movimento 5 stelle a lanciare bordate sulla presunta illegittimità della manovra, alla luce del parere dei revisori dei conti, la “miopia delle scelte”, il “massacro sociale” la vuotezza del documento di economia e finanza per gli anni a venire. E ancora  accorati interventi da ambo le parti sulla crisi che attanaglia la regione piegata dal covid-19, sulle migliaia di nuovi poveri e disoccupati, i ristoratori e commercianti sull’orlo del baratro, le file che si ingrossano alla mensa dei poveri, sugli 80 milioni di mancate entrate fiscali che hanno reso necessari tagli dell’8% al budget di tutti dipartimenti, sui 40 milioni di buco delle Asl e sugli oltre 27 milioni di debiti fuori bilancio, ereditari anche dalle ex Ussl, accorpate a metà anni ’90 nelle attuali quattro Asl.

Poi per magia, è scoppiato il sereno, a dissolvere i foschi scenari di crisi e sconforto. Allorché appunto tutti compatti, maggioranza e opposizioni, hanno approvato in un clima di ritrovata concordia, il corposo maxi-emendamento da 8 milioni di euro.

Significative le parole di Lorenzo Sospiri, presidente del Consiglio regionale, di Forza Italia, a poche ore dall’approvazione del bilancio e del maxi-emendamento: “Oggi ho la certezza di essere il Presidente del Consiglio regionale più responsabile che si ricordi nella storia recente, un Consiglio che è stato in grado di approvare un bilancio regionale in appena 7 ore di dibattito in aula, grazie al lavoro svolto nelle ore precedenti nelle Commissioni, grazie a una maggioranza lungimirante e compatta, 17 esponenti tutti presenti a votare, e con il contributo di una opposizione forte nelle sue posizioni iniziali, ma che non ha alcun problema a confrontarsi”.

Un accordo trovato però in buona sostanza in un maxiemendamento che ha disperso in mille rivoli che hanno bagnato  questo o quel comune, questa o quella associazione per le più svariate finalità, per piccoli e anche consolidati eventi culturali, per rievocazioni storiche, premi letterari, bandi e cori, per parrocchie, sagrestie e bocciofile,  per associazioni sportive, di Protezione civile, di volontariato e a difesa dei diritti degli animali. E poi una raffica di contributi a oltre 200 comuni, molti dei quali beneficiari di più finanziamenti, per rifare strade, piazze e marciapiedi, restaurare scuole, fontane e chiese, per realizzare parchi giochi, contrastare il dissesto idrogeologico e riparare depuratori.

E’ accaduto anche che si sono registrati anche intoppi nella predisposizione del maxi-emendamento perché i dieci consiglieri della Lega hanno ritardato a consegnare i loro elenchi.

C’è stato anche qualche attrito in maggioranza, visto che alcuni esponenti avrebbero voluto concentrare le risorse a favore dei comuni e per opere di una certa rilevanza, altri non hanno resistito alla tentazione di disperdere i contributi, anche di poche migliaia di euro, ad una ampissima pletora di associazioni  e iniziative.

Degno di nota è poi che questa volta anche i sette consiglieri del Movimento 5 stelle hanno inserito le loro proposte. Una novità, visto che fino all’anno scorso i pentastellati hanno tuonato contro il malcostume dei fondi pioggia, le “solite marchette elettorali”, le “elargizioni agli amici e amici degli amici”, e così via argomentando. Rifiutando quelli che loro bollavano come “inciuci”.

Hanno però tenuto a marcare le distanze, pretendendo che l’allegato al maxi-emendamento con le loro elargizioni fosse separato da quello che raccoglie quelle del centrodestra e del centrosinistra.

Tra i contributi dei pentastellati spiccano i 140mila euro al Comune Taranta Peligna (Chieti), per la realizzazione di un dispositivo di protezione dal rischio valanghe, i 140 mila euro di fondi aggiuntivi per 140mila euro per la legge Vita indipendente a favore dei disabili, i  150mila euro per la manutenzione ordinaria e straordinaria ex chiesa Madonna dell’Assunta di Pollutri (Chieti), ma anche i 130mila euro alle Caritas diocesane per il sostegno le persone in grave stato di indigenza a causa dell’emergenza coronavirus.

C’è poi un altro elenco allegato al maxi-emendamento che contiene le proposte del solo centrodestra, tra cui spicca il contributo di 400.000 per la riqualificazione e lo sviluppo del termalismo abruzzese, e sempre 400 mila euro altrettanto per la nuova casa dello studente di Chieti, i 200 mila euro per lotta all’abusivismo edilizio nelle case popolari.

L’allegato più corposo, di trenta pagine con centinaia di voci, almanacca invece i contributi decisi dai consiglieri di centrodestra e di centrosinistra a favore di Comuni e associazioni.

Tra i più consistenti quelli al  Comune Castiglione Messer Raimondo (Teramo), di 110mila euro, per interventi contro dissesto idrogeologico e per Mosciano Sant’Angelo (Teramo), anche qui 110mila euro, per il ripristino funzionale del Belvedere e cineteatro Acquaviva. E ancora 100mila euro a  Pescara per lavori di sistemazione riqualificazione marciapiede e viabilità via Fontanelle, a Sulmona per la valorizzazione dell’eremo San Pietro con ripristino collegamento strada rurale, a L’Aquila, per la riqualificazione e rigenerazione urbana ed ambientale di Fonte Cerreto, ai piedi della funivia per Campo Imperatore e altri 100mila euro per l’Ama, la società comunale del trasporto pubblico. A Chieti vanno 120.000 per interventi di riqualificazione e rigenerazione del verde comunale di Villa Frigerj e Villa Obletter.

Per quanto riguarda il comparto cultura, eventi e associazioni, tra le erogazioni più consistenti quelle da 50mila euro alla Diocesi Teramo ed Atri, per l’organizzazione dell’anniversario del santuario di San Gabriele, da 50mila euro alla parrocchia San Pietro di Vasto per la messa in sicurezza della chiesa Sant’Antonio, da 40 mila euro al Consorzio commerciale  “Vasto in centro” per la promozione del marchio e la realizzazione di un video documentario, i 25mila euro  all’associazione culturale San Pietro della Ienca dell’Aquila per un evento sul centenario nascita Papa Giovanni Paolo II.

All’indomani molti dei consiglieri e di opposizione hanno diramato note trionfalistiche i risultati ottenuti a favore del territorio, come avventurerai medievali che fanno ritorno nella loro baronia con un ricco bottino.

Nessuno ci mancherebbe, ha adombrato dubbi sull’opportunità di precedere subito e senza tentennamenti all’erogazione a pioggia di ben 8 milioni di euro, per di più a discrezione, quando nello stesso tempo si è reso necessario tagliare importanti risorse su fronti forse più impellenti, con tutto il rispetto per il restauro di una fontana e di un piccolo palio di paese, quali appunto le politiche sociali ed economiche a sostegno di sostegno di migliaia di abruzzesi precipitati nel baratro della disoccupazione e dell’indigenza, e delle imprese che stanno chiudendo

Con il paradosso di riportare in auge, nel periodo più buio per l’Abruzzo e per le finanze regionali, i fasti  e gli andazzi che erano consuetudine almeno fino al governo di centrosinistra di Ottaviano Del Turco, quando con la medesima logica e tacito patto tra forze politiche si arrivavano a distribuire a piene mani anche fino a 25 milioni di euro a questo o quel beneficiario, quasi sempre con emendamenti presentati e approvati  a notte fonda in sede di approvazione di bilancio, senza uno straccio di discussione e trasparenza. Talvolta emendamenti anonimi, approvati senza la firma dell’ideatore.

Poi è arrivata la crisi finanziaria globale del 2008, le politiche nazionali che hanno messo la mordacchia alle spese allegre delle Regioni e imposto tagli alla spesa e riduzione forzosa del debito pubblico. E’ esploso per giunta il bubbone del debito della sanità abruzzese, con conseguente commissariamento governativo l’11 settembre 2008 e un doloroso piano di risanamento durato fino al 30 settembre 2016. E’ accaduto così che che da allora la tradizione dei finanziamenti a pioggia e a discrezione ha segnato il passo,  e a prevalere nella legislatura del centrodestra di Gianni Chiodi, e poi in quella del centrosinistra di Luciano D’Alfonso, ora senatore e presidente commissione finanze, è stata una maggiore sobrietà. Almeno fino al 29 dicembre scorso.

CONTRIBUTI DELLA SOLA MAGGIORANZA DI CENTRODESTRA

Contributo Ater per lotta all’abusivismo edilizio: 200.000

Sostegno all’ambito distrettuale vestino: 100.000

Interventi per la riqualificazione e lo sviluppo del termalismo: 400.000

Bike to coast: 100.000

Centocinquantesimo anniversario Cai: 20.000

Formazione aggiornamento polizia locale: 50.000

Consiglio regionale consumatori utenti: 50.000

Festa della pietra Lettomanoppello: 15.000

Contributo al soccorso alpino: 70.000

Contributo per il mutuo soccorso: 15.000

Ater Chieti casa dello studente: 400.000

CONTRIBUTI  CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE CULTURALI PROTEZIONI CIVILE E ALTRO

Associazione modellistica teramano Piano della Lenta: 15.000
Manutenzione ordinaria e straordinaria pista

Associazione palio delle botti di Corropoli: 10.000
Organizzazione manifestazioni culturali

Associazione Protezione civile Fossacesia: 2.000
Acquisto materiale attrezzature

Associazioni In nomine Anxa Lanciano: 2000
Promozione musica medievale

Associazione L’Aquila che rinasce 25.000
Contributo per eventi 2021

Associazione dentro le mura: 10.000
contributo per eventi 2021

Associazione alpini Mascioni Campotosto: 5.000
Contributo per eventi 2021

Istituto cinematografico La Lanterna magica: 5.000
Contributo per eventi 2021

Associazione Corridori del cielo: 5.000
Sistemazione posizionamento del bivacco intitolato a Pierluigi Desiati

Circolo bocciofilo vas Paganica: 10.000
Adeguamento campi da gioco

Casa volontariato provinciale L’Aquila: 10.000
Funzionamento attività associativa

Istituto cinematografico La Lanterna magica dell’Aquila: 5000
Funzionamento attività associativa

Polisportiva paganica rugby: 5000
Funzionamento attività associativa

Associazione culturale Cesaproba 96: 5.000
Funzionamento attività associativa

Associazione alle falde della Majella: 10.000
Organizzazione del premio Majella

Fondazione oncologica gastroenterologica italiana Santa Rita: 20.000
Funzionamento attività associativa

Comunità educativa per minori Le ancore: 5000
Funzionamento attività associativa

Associazione per amore e per diletto: 5000

Associazione musica e cultura: 5000

Associazione gruppo fotografico La genziana: 5000

APS umanità e cultura: 5000

Comune Pescara: 5.000
Contributo per evento City Summer

Società operaia mutuo soccorso Diego Aliprandi di Penne: 20.000
Lavori di recupero edilizio della sede

Società operaia mutuo soccorso Spoltore: 10.000
Contributo per attività associativa

Istituto povere figlie della visitazione di Maria Onlus di  Alanno: 10.000
Sostituzione infissi manutenzione ordinaria struttura

Associazione amici dei vigili del fuoco di Montesilvano: 10.000
Contributo per attività associativa.

A.s.d. boxing team Simone di Marco Pescara: 5.000
Contributo per attività associativa.

Associazione culturale Mediterranea Pescara: 5.000
Contributo per attività associativa

Associazione musica e cultura Roseto degli Abruzzi: 5.000
Contributo per attività associativa

Parrocchia San Pietro martire Pescara: 5.000
Contributo per attività associativa

ASD Accademia biancazzurra Pescara: 5000
Contributo per attività associativa

Guardie ecologiche ambientali Tocco da Casauria: 5000
Contributo per attività associativa

Fondazione oltre la parola Onlus Pescara: 20.000
Contributo per attività associativa

Parrocchia Santa Maria Assunta Serramonacesca: 5000
Manutenzione ordinaria casa canonica

Associazione nazionale alpini Manoppello: 5000
Contributo per attività associativa

Associazione Altrimondi di Penne: 5000
Contributo per attività associativa

Gruppo storico de Lo certame di Popoli: 5.000
Contributo per attività associativa

Ente manifestazioni pescaresi: 15.000
Contributo per attività associativa

Fondazione Luca Romano Onlus di Chieti: 5000
Contributo per attività associativa

Movimento per la vita di Pescara: 5.000
Contributo per attività associativa

Associazione Aspheria: 5.000
Contributo attività associativa

Associazione culturale Civita dell’Abbadia: 5.000
Attività associativa e promozione culturale

Polisportiva sci Club Villa Celiera: 5.000
Manifestazione Sky Trail del Voltigno

Associazione culturale Lauretana: 5.000
Funzionamento attività associativa

Cooperativa sociale Aurora Valori e sapori: 5.000
Funzionamento attività associativa

Associazione micologica Adriatica: 5.000
Funzionamente attività associativa

Gruppo alpini Ana Farindola: 5.000
Funzionamento attività associativa

Associazione sinergie d’arte: 5.000
Funzionamento attività associativa

Università della terza età: 5.000
Organizzazione anno accademico 2021

ANFFAS Onlus Pescara: 10.000
Contributo attività associativa

Banda di Paganica: 5.000
Completamento della costruzione della sede sociale

Confraterna di Santa Maria di Loreto di Sulmona: 10.000
Contributo valorizzazione sacra rappresentazione della Madonna che scappa

Fabbrica dell’esperienza Francavilla al mare: 5.000
Contributo attività associativa

Emozioni Odv Francavilla al mare: 5.000
Contributo attività associativa

Società operaia mutuo soccorso Luco dei Marsi: 5.000
Contributo attività associativa

Misericordia Celano: 10.000
Contributo attività associativa

Croce Rossa Italiana comitato Carsoli: 10.000
Contributo attività associativa

Associazione volontariato 16 maggio 1982 di  Oricola: 5.000
Contributo attività associativa

Associazione culturale commercianti centro storico Pescasseroli: 5.000
Contributo attività associativa

Caritas diocesi di Avezzano: 10.000
Contributo attività associativa

Associazione underground studios Celano: 2.500
Contributo attività associativa

Protezione civile Ovindoli: 15.000
Contributo attività associativa

Associazione corale polifonica Giuseppe Corsi di Celano: 2.500
Contributo attività associativa

Parrocchia San Nicola di Bari Orsogna: 20.000
Ristrutturazione sacrestia chiesa San Nicola

Associazione Insensi di Orsogna: 20.000
Contributo attività associativa

Associazione Santa Maria Assunta Castel Frentano: 5000
pubblicazione promozione libro sulla statua lignea policromatica Madonna in trono con bambino benedicente

Associazione culturale artistica A noi: 5.000
Promozione antiche tradizioni dell’Alto vastese

Lupi del Gran Sasso Alba Adriatica: 10.000
Contributo attività associativa

Polisportiva ricreativa Selva Mosciano Sant’Angelo: 6.000
Contributo attività associativa

ASD moscianese Mosciano Sant’Angelo: 7.000
Contributo attività associativa

Pro loco Montone Mosciano Sant’Angelo: 4.000
Contributo attività associativa

Volontari soccorso amico Mosciano Sant’Angelo: 30.000
Contributo attività associativa

Associazione Explora Nunaat Montorio al Vomano: 30.000
Contributo attività associativa

Proloco Sant’Omero: 5.000
Contributo attività associativa

ASD pugilistica giuliese: 5.000
Contributo attività associativa

Pro loco Campli: 5.000
Contributo attività associativa

Protezione civile Monti della Laga Campli: 5.000
Contributo attività associativa

Premio Pigro Ivan Graziani Teramo: 10.000
Contributo attività associativa

Memoria e progetto Onlus Campli: 5.000
Contributo attività associativa

Associazioni Lory a colori San Salvo: 10.000
Attività sociali per prevenzione alle patologie oncologiche

Fondazione del vastese per l’ambiente lo sviluppo sostenibile: 25.000
Recupero e rigenerazione area piana Santa Maria di Scerni

Associazione arma aeronautica Pescara: 10.000
Celebrazioni Corradino D’Ascanio a 40 anni dalla scomparsa

Protezione civile Nocciano: 5000
Contributo attività associativa

Avis comunale Montebello di Bertona: 5.000
Contributo attività associativa

Consorzio commerciale Vasto in centro: 40.000
Promozione marchio e video documentario

Associazione orizzonte Onlus: 30.000
Piattaforma innovazione sociale

Asperger Abruzzo: 5.000
Contributo attività associativa

Associazione Don Antonio Francesco Marino: 5.000
Contributo attività associativa

Associazione Asso vasto: 15.000
attività di formazione per imprenditori e manager

L’Arca del 2000 associazione culturale: 5000
Contributo attività associativa

Croce Azzurra di Lanciano: 5.000
Contributo attività associativa

Camerata musicale: 20.000
Contributo attività associativa

Premio Sulmona rassegna internazionale di arte contemporanea: 20.000
Contributo attività associativa

Premio Pratola di giornalismo comunicazione  e cultura: 10.000
Contributo attività associativa

Sulmonacinema: 5.000
Contributo attività associativa

Accademia peligna asd: 20.000
Progetto sport, cultura e pedagogia

Associazione musici e sbandieratori borgo San Panfilo: 5.000
Organizzazione campionati italiani Tenzone bronzea

Confraternita Sacramento Scurcola Marsicana: 5.000
Contributo attività associativa

Onlus promozione sociale: 5.000
Evento annuale festival contro violenza la giornata della consapevolezza

Associazione latino-americana Italia Onlus: 10.000
Progetto un ponte per il Venezuela

Scuola etica alta formazione perfezionamento Leonardo: 20.000
Contributo attività associativa

ANFFAS Onlus Sulmona: 5000
Progetto  inclusione e cultura

Pro loco Notaresco: 5.000
Attività associativa

Pro loco città Alba Adriatica: 10.000
Attività associativa

Istituto comprensivo statale Falcone Borsellino Villa Vomano: 5.000
Attività associativa

Caritas parrocchia Santa Annunziata Giulianova: 5.000
Attività associativa

Protezione civile Notaresco: 7.000
Attività associativa

Circolo Nereto 2001 Anziani e giovani: 3.000
Attività associativa

Associazione amici della musica Notaresco: 5.000
Attività associativa

Associazione culturale Uniti a ferro di cavallo Cerqueto di Fano Adriano: 5.000
Attività associativa

Associazione musicale Rossini: 15.000
Cofinanziamento progetto europeo

Unitalsi Sulmona: 5.000
Progetti inclusione sociale

Volontari protezione civile Gran Sasso d’Italia: 15.000
Acquisto mezzi e attrezzature sezione Sant’Egidio alla Vibrata

Misericordia di Alanno: 5.000
Contributo acquisto mezzo di soccorso

ASD Fairplay Collecorvino: 10.000
Acquisto pulmino scuola calcio

Odd Life 5 Manoppello: 5.000
Acquisto attrezzature emergenza neve

Amici dei Vigili del fuoco Montesilvano: 5.000
Acquisto attrezzatura

Asd Penne 1920: 5.000
Attività associativa

Fondazione genti d’Abruzzo Pescara: 20.000
Attività socio-culturali

Protezione civile modavi Pianella: 10.000
Acquisti attrezzatura

Croce Rossa Penne: 5.000
Attività socio-culturali

ASD cicli sportmania Popoli: 5.000
Attività socio-culturali

Amici Vigili del fuoco Popoli: 5.000
Attività sociali

Protezione civile Serramonacesca: 5.000
Attivita’ sociali

Croce Rossa Spoltore: 5.000
Attivita’ sociali

Gruppo alpini Tocco Casauria: 15.000
Attività sociali

Associazione culturale la Cerba Loreto: 5.000
Attività socio-culturali

Associazione musicale Synphonia 2000: 5.000
Attività socio-culturali

Associazione cinofila sips: 5.000
Attività socio-culturali

Associazione Kurzhaar: 5.000
Attività socio-culturali

FIDAS Pescara: 5.000
Attività socio-culturali

Pro loco Felice Santarelli Secinaro: 10.000
Attività socio-culturali

Associazione pescatori sportivi Scanno E Villalago: 10.000
Riqualificazione abbattimento barriere architettoniche

Nucleo operativo volontari Protezione civile Tagliacozzo: 10.000
Acquisto attrezzature

Centro diurno Peter Pan Celano: 5.000
Attività sociali

Ana sezione Ortolano: 5.000
Attività sociali

Associazione Radici poiane Campotosto: 5.000
Attività sociali

Associazione Erga omnes Chieti: 5.000
Attività sociali

Parrocchia San Pietro Vasto: 50.000
Messa in sicurezza chiesa Sant’Antonio

Associazione Il Foro Roseto: 5.000
Attività sociali

Associazione Campovalano viva: 5.000
Attività sociali

Pro loco Martinsicuro: 5.000
Attività socio-culturali

Protezione civile Corropoli: 5.000
Acquisto attrezzature

Farnese soccorso Onlus Piano d’Accio Campli: 5.000
Attività sociali

Amiternum academy Pizzoli: 5.000
Contributo attività sociale

ASD L’Aquila calcio: 5.000
Tributo attività sociale

Associazione culturale San Pietro della Ienca: 25.000
Evento centenario nascita Papa Giovanni Paolo II

Associazione Abruzzo fiera L’Aquila: 10.000
Attività culturali e fiera

Confraternita santissima Trinità L’Aquila: 5.000
Attività socio-culturali

Protezione civile  Pivec L’Aquila: 10.000
Contributo per attività gestionale

Associazione culturale coro della Portella L’Aquila: 5.000
Attività socio-culturali

ASD Cesaproba: 5.000
Attività sportiva

Associazione l’ Etoile: 3.000
Attività sportiva

Associazione ripensiamo il centro storico: 2.000
Evento opera del Bosco

Consorzi via del commercio Lanciano: 4.000
Evento festival luminarie natalizie

Arciconfraternita morte e orazione Lanciano: 2.000
Libro La posata

Associazione amici del presepio di Atessa: 3.000
Ventesimo anniversario mostra del presepe

Associazione Italiana pazienti anticoagulanti: 3.000
Anniversario attività volontariato

Volontariato Vigili del fuoco frentana Sangro Aventino: 3.000
Acquisto drone e divise

Amici della musica Fenaroli Lanciano: 5.000
Riciclando in Opera

Amici di zampa Vasto: 2.000
Campagna di sterilizzazione animali randagi.

Associazione quattro zampe Lanciano: 2.000
Campagna sterilizzazione animali randagi

Associazione culturale San Giusto martire Paglieta: 2.000
Festival interregionale del folklore

ASD Agorà di Casoli: 2.000
Campionato nazionale confsport

Associazione culturale La luna di Seb Lanciano: 3.000
Promozione della cultura della solidarietà donna bontà

Associazione Babaloo: 2.000
Acquisto materiali e prodotti

Associazione Altri orizzonti Lanciano: 3000
uscite solo riabilitative persone con disabilità psichiatrica

Diocesi Teramo Atri: 50.000
Organizzazione dell’anniversario del santuario di San Gabriele

Associazione Ana spaventa Atessa: 5.000
Contributo associativo

Associazione centro italico Safinum Schiavi d’Abruzzo: 2000
contributo per studio divulgazione emigrazione il territorio dell’Alto vastese

CONTRIBUTI MOVIMENTO 5 STELLE

Contributo a favore del comune di Pollutri: 150.000
Manutenzione ordinaria e straordinaria ex chiesa Madonna dell’Assunta

Museo naturale riserva punta Aderci: 70.000
Realizzazione parco regionale riserva naturale ed un museo

Interventi per la Vita indipendente: 150.000
Rifinanziamento legge regionale 57 del 2012

Contributo al Cram: 50.000
Progetti volti a rinsaldare il legame con la terra di origine degli emigrati abruzzesi

Comune di Chieti: 50.000
Percorsi pedonali del progetto running city

L’acchiappasogni Onlus: 50.000
Potenziamento centro diurno per disabili

Comune Lama dei peligni: 60.000
Risanamento conservativo rifugio Fonte Tari’

Comune Taranta peligna: 140.000
Realizzazione dispositivo di protezione dal rischio valanghe

Comune di Chieti: 130.000
Recupero e ristrutturazione impianto sportivo San Martino

Caritas diocesane regione Abruzzo: 130.000
sostegno le persone in grave stato di indigenza a causa dell’attuale crisi economica




Ater Pescara: 150.000
Impianti ascensori ed eliminazione barriere architettoniche

Comune Torre de’ passeri: 20.000
Lavori manutenzione del patrimonio comunale

Comune Sant’Eufemia a Maiella: 10.000
Lavori urgenti messa in sicurezza, giardini e viabilità

Associazione nazionale mutilati invalidi civili: 60.000
Incremento lo stanziamento in bilancio per l’anno 2021 sedi provinciali

Gruppo alpini Tirone Sulmona: 10.000
rinnovo parco automezzi dedicati anche lo svolgimento di attività di Protezione civile

Consorzio di bonifica Ovest: 10.000
Sistemazione area cunicoli di Claudio

Comune Avezzano: 120.000
Opere manutenzione ordinaria e straordinaria il comprensorio fucense

Centri antiviolenza e case di accoglienza per donne maltrattate: 40.000
Incremento stanziamento in bilancio

Museo nazionale d’Abruzzo Munda: 10.000
Organizzazione mostra Terre del sisma

Comuni di Barisciano San Pio delle camere e Prata d’Ansidonia e Caporciano: 40.000
manutenzione ordinaria e straordinaria fortificazioni medievali

CONTRIBUTI  CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA AI COMUNI

Comune Capistrello: 100.000
Progetto adeguamento sismico ex edificio scolastico

Comune Pratola peligna: 60.000
Realizzazione area sosta camper

Comune Corfinio: 15.000
realizzazione parco giochi

Comune Vittorito: 15.000
Realizzazione parco giochi

Comune San Demetrio ne’ vestini: 20.000
Realizzazione parco giochi

Comune Cerchio: 50.000
Lavori plesso scolastico

Comune Carapelle Calvisio: 20.000
Sistemazione sede comunale

Comune di Tortoreto: 20.000
Opere di viabilità

Comune di Colledara: 15.000
Manutenzione impianti sportivi

Comune di Colonnella: 15.000
Arredo urbano

Comune di Filetto: 10.000
Viabilità e arredo urbano

Comune di Controguerra: 60.000
Completamento pale strada comunale

Comune di Giulianova: 20.000
Manutenzione opere

Comune di Martinsicuro: 15.000
Rimozione spiaggiato

Comune di Tossicia: 20.000
Manutenzione straordinaria cimitero comunale

Comune di Corropoli: 20.000
Promozione e valorizzazione

Comune di Basciano: 20.000
Riqualificazione aree verdi

Comune Penna Sant’Andrea: 15.000
Manutenzione strade

Comune di Castel Castagna: 15.000
Riqualificazione area pubblica in località capoluogo

Comune di Palombaro: 30.000
Opere pubbliche

Comune Penne: 25.000
Realizzazione impianto videosorveglianza e arredo urbano

Comune Città Sant’Angelo: 5.000
ristrutturazioni immobile in viale Martino da destinare a casa di emergenza Aurora

Comune Picciano:  25.000
Manutenzione stradale

Comune Corvara: 10.000
Acquisto mezzo di trasporto per rifiuti solidi urbani

Comune Montesilvano: 80.000
Sistemazione rete di raccolta acque meteoriche e manutenzioni straordinarie marciapiedi

Comune di Pianella: 90.000
Abbattimento barriere architettoniche centro abitato

Comune di Nocciano: 50.000
Progetto riqualificazione Piazza San Biagio

Comune di Catignano: 30.000
Riqualificazione chiostro San Francesco

Comune Pescara: 100.000
lavori di sistemazione riqualificazione marciapiede e viabilità via Fontanelle

Comune Silvi: 50.000
Riqualificazione parchi giochi comunali pubblica illuminazione

Comune L’Aquila: 100.000
Riqualificazione e rigenerazione urbana ed ambientale di Fonte Cerreto

Comune Civita d’Antino: 20.000
Ripristino strada e marciapiede in via Veneto

Comune Tornareccio: 30.000
Sistemazione area località Fonte Camprile

Comune Canosa Sannita: 30.000
Realizzazione spazio verde attrezzato

Comune Fagnano alto: 20.000
completamente ampliamento della funzione sociale del complesso comunale San Sebastiano nuovo

Comune Tione degli Abruzzi: 20.000
Sistemazione arredo urbano e parchi giochi

Comune Gamberale: 20.000
Sistemazione campo sportivo

Comune Villalago: 20.000
Manutenzione straordinaria pista ciclabile pedonale Villalago Villalago Riviera

Comune San Salvo: 50.000
Riqualificazione urbanistica zona periferica

Comune Canistro: 20.000
Messa in sicurezza strada interpoderale

Comune Villalfonsina: 20.000
Lavori riqualificazione

Comune Archi: 30.000
Rifacimento manto stradale

Comune San Pio delle camere: 20.000
manutenzione straordinaria sala polifunzionale Piazza del redentore

Comune Montazzoli: 20.000
Opere pubbliche

Comune Cupello: 40.000
Riqualificazione impianto sportivo Contrada Montefino

Comune Barisciano: 20.000
Riqualificazione area polifunzionale Picenze

Comune Ovindoli: 30.000
Manutenzione opere pubbliche

Comune Ancarano: 50.000
Restauro chiesa Madonna della carità

Comune Notaresco: 40.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune Massa d’Albe: 20.000
Realizzazione percorso pedemontana per mountain bike

Comune Lanciano: 30.000
Interventi manutenzione straordinaria

Comune di Chieti: 100.000
Opere pubbliche

Comune San Salvo: 100.000
interventi manutenzione straordinaria

Comune Castelvecchio Subequo: 15.000
Miglioramento energetico del patrimonio comunale

Comune Castel del Monte: 10.000
Interventi di manutenzione straordinaria al depuratore comunale

Comune Rocca di Mezzo: 10.000
Interventi manutenzione straordinaria

Comune di Scoppito: 10.000
Sistemazione piazza di Collettara

Comune Poggio Picenze: 10.000
Investimenti per miglioramento dell’arredo urbano

Comune Collarmele: 10.000
Investimenti per il miglioramento dell’arredo urbano

Comune Ocre: 10.000
Segnaletica sentieristica

Comune Montereale: 15.000
Arredo urbano

Comune Barisciano: 15.000
arredo urbano

Comune Capitignano: 15.000
arredo urbano

Comune Lucoli: 15.000
Manutenzione Fontanile storico

Comune Tornimparte: 10.000
Arredo urbano

Comune Scanno: 10.000
Arredo urbano

Comune Campotosto: 10.000
Arredo urbano

Comune Cagnano: 10.000
Arredo urbano

Comune L’Aquila: 25.000
manutenzione straordinaria pavimentazione impianto sportivo centi Colella

Comune Serramonacesca: 30.000
Manutenzione campetto sportivo polivalente

Comune Abbateggio: 30.000
Costi funzionamento centro turistico

Comune Lettomanoppello: 25.000
Realizzazione progetto il sentiero dei minatori

Comune di San Valentino in Abruzzo citeriore: 40.000
rimessa in esercizio dell’organo storico della chiesa dei santi Valentino e Damiano

Comune di Montebello di Bertona: 5000
Organizzazione del Bene Natural festival

Comune Castelvecchio Subequo: 75.000
Stazione ecologica servizio dei comuni della Valle subequana

Comune Prata d’Ansidonia: 60.000
messa in sicurezza strade di accesso all’area archeologica

Amministrazione separata dei beni di uso civico di Tempera: 40.000
Intervento di manutenzione straordinaria per le sorgenti del Vera

Comune di Cansano: 5000
Contributo per l’acquisto turbina neve

Comune Castellafiume: 10.000
manutenzione straordinaria viabilità

Comune Pacentro: 10.000
manutenzione straordinaria viabilità

Comune Castiglione Messer Raimondo: 110.000
Interventi contro dissesto idrogeologico

Comune Mosciano Sant’Angelo: 110.000
Ripristino funzionale del Belvedere e cineteatro Acquaviva

Comune Alba Adriatica: 20.000
Investimenti per miglioramento della rete urbano

Comune Bellante: 20.000
Sistemazione borgo Martini Alfonso

Comune Cellino Attanasio: 20.000
Manutenzione viabilità comunale

Comune Torano Nuovo: 60.000
Manutenzione viabilità comunale

Comune Controguerra: 20.000
Manutenzione viabilità comunale

Comune Sant’Omero: 20.000
Manutenzione straordinaria viabilità comunale

Comune Valle Castellana: 15.000
interventi viabilità comunale

Comune Sant’Egidio alla vibrata: 20.000
Manutenzione viabilità comunale

Comune Civitella del Tronto:  20.000
Manutenzione straordinaria viabilità comunale

Comune Arsita: 15.000
Manutenzione e miglioramento arredo urbano

Comune di Castilenti: 15.000
Manutenzione viabilità comunale

Comune Sulmona: 100.000
Valorizzazione eremo San Pietro con ripristino collegamento strada rurale

Comune Prezza: 50.000
Manutenzione straordinaria manto stradale

Comune Introdacqua: 40.000
Restauro antico cimitero Sant’Antonio

Comune Cerchio: 30.000
Arredi e attrezzature nuovo edificio scolastico

Comune Vacri: 25.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune Casalincontrada: 25.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune Torino di Sangro: 25.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune San Buono: 25.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune Bucchianico: 25.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune Carunchio: 25.000
Manutenzione e opere pubbliche

Comune Villamagna: 120.000
Manutenzione villa comunale

Comuni Ovindoli, Rocca di Mezzo e  Rocca di cambio: 60.000
Miglioramento trasporto scolastico comuni Altopiano delle Rocche

Comune Cerchio: 10.000
Manutenzione opere pubbliche

Comune Ortucchio: 10.000
Manutenzione opere pubbliche

Comune Rocca di Mezzo: 15.000
Manutenzione opere pubbliche

Comune Rocca di Cambio: 10.000
Manutenzione opere pubbliche

Comune Avezzano: 30.000
Manutenzione opere pubbliche

Comune Rocca San Giovanni: 20.000
Ristrutturazione centro documentazione ambientale

Comune Rapino: 17.500
Sistemazione strade urbane rurali

Comune Fara Filorum Petri: 17.500
Sistemazione strade urbane rurali
Ristrutturazione patrimonio comunale

Comune Crecchio: 20.000
Manutenzione strade

Comune Filetto: 15.000
Sistemazione strade urbane rurali

Comune Carpineto Sinello: 15.000
Sistemazione strade urbane rurali

Comune Poggiofiorito: 15.000
Sistemazione strade urbane rurali

Comune Frisia: 15.000
realizzazione opere infrastrutturali per accoglienza turistica

Comune di Villa Santa Maria: 15.000
Sistemazione strade urbane rurali

Comune Fano Adriano: 10.000
Riqualificazione urbana e ambientale

Comune Campli: 50.000
Manutenzione straordinaria via della croce

Comune Cupello: 90.000
Lavori riqualificazione urbana

Comune Gissi: 30.000
Interventi riqualificazione edifici comunali

Comune Monteodorisio: 23.000
Digitalizzazione e valorizzazione patrimonio comunale

Comune Catignano: 40.000
Lavori riqualificazione chiostro San Francesco

Comune Città Sant’Angelo: 10.000
Progetto per la scuola comunale di musica

Comune Picciano: 20.000
Sistemazione copertura tetti case comunali Erp

Comune Farindola: 15.000
potenziamento ponte radio digitalizzazione sala operativa pivec

Comune di Penne: 5.000
riqualificazione urbana contrada Roccafinadamo

Comune Caramanico: 15.000
Intervento straordinario rifacimento pavimentazione

Comune Città Sant’Angelo: 20.000
Potenziamento videosorveglianza

Comune Cappelle sul Tavo: 15.000
Intervento completamento parco a verde pubblico

Comune Cepagatti: 20.000
Parco pubblico

Comune Pollutri: 10.000
Strutturazione bagni pubblici

Comune Fresagrandinara: 20.000
Acquisto scuolabus

Comune Torino di Sangro: 15.000
Sistemazione strada comunale

Comune San Giovanni Lipioni: 10.000
Rifacimento viale cimitero

Comune di Vittorito: 25.000
Progetto videosorveglianza e telesoccorso per anziani

Comune Rocca Pia: 20.000
Restauro e riqualificazione fontana monumentale

Comune Pratola Peligna: 25.000
Restauro fontana Piazza Garibaldi

ASL Lanciano vasto Chieti: 40.000
Uosd medicina prenatale e dell’ età riproduttiva finalizzato alla casa del parto

Comune Morro d’Oro: 20.000
Manutenzione centro storico

Comune Martinsicuro: 30.000
realizzazione arredo urbano

Comune Tortoreto: 30.000
Protezioni stradali

Comune Silvi: 20.000
Riqualificazione campo sportivo

Comune Notaresco: 55.000
Attività istituzionali promozione turismo eventi e territorio

Comune Nereto: 30.000
Riqualificazione urbana area verde sportiva

Comune Atri: 30.000
Riqualificazione parco Villa comunale

Comune Martinsicuro: 30.000
Riqualificazione ambientale Fosso del cavatone

Comune Tortoreto: 30.000
Completamento area attrezzata di largo Marconi

Comune Sant’Egidio alla vibrata: 30.000
Riqualificazione impianto sportivo polivalente

Comune Bolognano: 25.000
Manutenzione straordinaria scuola materna

Comune Bussi sul Tirino: 15.000
Realizzazione corso pedonale centro abitato

Comune Cappelle sul Tavo: 15.000
Realizzazione fontana frazione Terrarossa

Comune Caramanico: 10.000
Realizzazione guardrail

Comune Cepagatti: 20.000
Contributo acquisto taxi sociale

Comune Città Sant’Angelo: 25.000
Realizzazione piano di Protezione civile

Civitella Casanova: 15.000
Manutenzione fontane comunali

Comune Cugnoli: contributo eventi culturali e turistici

Comune Farindola: 10.000
contributo per arredo urbano

Comune Manoppello: 10.000
Acquisto ponte radio e radiotrasmittenti per Coc comunale

Comune Montesilvano: 25.000
Qualificazione via Adda

Comune Pescara: 25.000
Attività turistiche e commerciali

Comune Trasacco: 100.000
Manutenzione strade viabilità

Comune Balsorano: 20.000
Manutenzione strade viabilità

Comune Pescina: 30.000
Manutenzione strade viabilità

Comune Avezzano: 30.000
Manutenzione strade viabilità

Comune Cerchio: 15.000
Manutenzione strade viabilità

Comune Canistro: 5000
Attività socio-culturali

Comune Lecce dei Marsi: 10.000
Manutenzione strade viabilità

Comune Raiano: 15.000
Manutenzione immobili comunali

Comune Molina Aterno: 25.000
Manutenzione immobili comunali

Comune Bugnara: 12.000
Manutenzione immobili comunali

Comune Castelvecchio Calvisio: 10.000
Manutenzione immobili comunali

Comune Fontecchio: 10.000
Messa in sicurezza manutenzione strade interne centro abitato

Comune Montereale: 10.000
Attenzione stradale

Comune Calascio: 10.000
Arredo urbano

Comune Capestrano: 10.000
Manutenzione stradale di arredo urbano

Comune Tagliacozzo: 10.000
Attività sportive

Comune Avezzano: 35.000
Attività terzo settore

Comune Rapino: 20.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Monteodorisio: 20.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Casalbordino: 20.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Pretoro: 10.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Gissi: 10.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Pollutri: 15.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Liscia: 10.000
Viabilità e manutenzione arredo urbano

Comune Nereto: 20.000
Manutenzione opere urbanizzazione

Comune Avezzano: 40.000
Messa in sicurezza riqualificazione Monte Salviano

Comune Avezzano: 10.000
Riqualificazione campo sportivo parrocchia Santo spirito

Comune Balsorano: 30.000
Manutenzione immobili comunali

Comune Celano: 30.000
messa in sicurezza strade

Comune Carsoli: 10.000
Ampliamento videosorveglianza

Comune Magliano dei Marsi: 10.000
Manutenzione patrimonio comunale

Comune Oricola: 30.000
Riqualificazione impianto sportivo

Comune Castellafiume: 10.000
Eliminazione barriere architettoniche

Comune Massa d’Albe: 10.000
Manutenzione stradale

Comune Caporciano: 10.000
Elettrica stradale

Comune L’Aquila: 10.000
Installazione defibrillatori

Comune Capitignano: 10.000
Riqualificazione urbana

Comune L’Aquila: 100.000
Contributo copertura costi contratti servizio Ama

Comune Sant’Eusanio Forconese: 10.000
riqualificazione urbana

Comune Civitella del Tronto: 30.000
Viabilità comunale

Comune Cappelle sul Tavo: 80.000
Riqualificazione campo sportivo comunale

Comune Pescara: 50.000
Organizzazione festival del liberty

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: