REGISTRO TUMORI IN ABRUZZO: SVOLTA IN GIUNTA, APPROVATO REGOLAMENTO PER ENTRATA A REGIME

1 Febbraio 2023 09:15

Regione - Sanità

L’AQUILA – Via libera della Giunta regionale abruzzese alla proposta di approvazione in Consiglio regionale del regolamento recante norme per il funzionamento del registro tumori della Regione Abruzzo, istituito con la Legge regionale n.12 del 14 luglio 2022 e relativo disciplinare tecnico.

Il registro è importante per comprendere l’incidenza sul numero di patologie in determinati territori in cui insistono situazioni di inquinamento, ad esempio il bacino contaminato per anni dai veleni di Bussi, e in prossimità di aree industriali.





Deliberata, su input dell’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, anche l’istituzione del Centro regionale di Distribuzione dei farmaci per Conto (CReDPC) per la distribuzione di farmaci del Prontuario ospedale-territorio (PHT) e dei presidi medici tramite le farmacie convenzionate pubbliche e private con la modalità in nome e per conto (DPC) del Servizio Sanitario Regionale.

Nell’ambito dell’elaborazione e dello sviluppo della piattaforma regionale Anagrafe dei Vaccini e sistema regionale di screening oncologico tramite adesione al polo strategico nazionale (PSN), approvato il progetto “Sviluppo e mantenimento dei sistemi di prevenzione sanitaria per Screening oncologici e Anagrafe vaccinale della Regione Abruzzo”, da realizzarsi in prosecuzione al precedente progetto sull’Anagrafe Vaccinale Regionale, intrapreso dal Servizio “Informatica e Statistica”, e del progetto relativo allo screening. Disco verde alla stipula di una Convenzione con la Società Poste Italiane per l’esercizio della Piattaforma Vaccini della Regione Abruzzo per l’anno 2023, fino alla data di adeguamento dell’Anagrafe Vaccinale Regionale.

Costituita la delegazione trattante ai fini della trattativa e della stipula degli accordi integrativi regionali per i medici di medicina generale, secondo l’accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale dello scorso aprile.





Approvato lo schema di contratto tra la Regione Abruzzo e il raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Intellera consulting srl e Luiss libera Università internazionale degli Studi sociali Guido Carli per l’affidamento del servizio di advisory contabile per le Regioni sottoposte a piano di rientro.

Contestualmente è demandata la firma del contratto – alla data concertata tra le parti del 01.02.2023 – al presidente della Giunta regionale, nonché tutti gli adempimenti di carattere gestionale ed attuativi al Dipartimento Sanità.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web