RICERCATO DAL 2014 PER FURTI IN ABRUZZO, 27ENNE ALBANESE ARRESTATO A MILANO

1 Dicembre 2019 16:28

TERAMO – Era ricercato dal 2014, destinatario di un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal gip di Ascoli per una serie di furti e rapine commessi nelle Marche e in Abruzzo, un 27enne albanese arrestato la polizia di Stato in servizio presso la frontiera all'Aeroporto di Milano-Malpensa.

L'uomo era appena sbarcato nello scalo con un volo proveniente dall'Albania.





Il 27enne era indagato nell'ambito dell'operazione “Case sicure” della Squadra Mobile di Ascoli Piceno, in collaborazione con l'omologo Ufficio teramano.

Insieme ad altri 11 connazionali è destinatario della misura cautelare perche considerato corresponsabile di una raffica di colpi commessi nel 2013 lungo la costa tra Marche e Abruzzo. L'uomo è stato trasferito nella Casa Circondariale di Busto Arsizio (Varese).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!