RICOSTRUZIONE: COMMESSA IN CAMBIO DI LAVORI GRATUITI, A PROCESSO ARCHITETTO E IMPRENDITORE

9 Aprile 2019 16:42

PESCARA – Richiesta di rinvio a giudizio, depositata dal procuratore aggiunto di Pescara Annarita Mantini, a carico dell'architetto Emilio Di Carlo e dell'imprenditore Mario Petrichella, nell'ambito dell'inchiesta bis sulla ricostruzione post-sisma a Bussi (Pescara) e Bugnara (L'Aquila), le cui indagini sono state compiute dai carabinieri forestali di Pescara. I due indagati sono accusati di induzione indebita a dare o promettere utilità.





Secondo l'accusa Di Carlo, in qualità di progettista e direttore dei lavori dell'aggregato numero 47 di Bussi, in cambio dell'ottenimento della commessa per la ristrutturazione dell'aggregato avrebbe indotto Petrichella a riconoscergli un corrispettivo sotto forma di prestazioni lavorative gratuite effettuate da un suo dipendente tra il 2012 e il 2013, e attraverso la fornitura, sempre a titolo gratuito, di un impianto di riscaldamento e raffrescamento dal valore di 7.832 euro.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!