RICOSTRUZIONE: STAFF; IL COMUNE SI SMARCA, PATATA BOLLENTE AD AIELLI

15 Marzo 2013 19:41

L’AQUILA – Il Comune dell’Aquila si smarca sul nuovo mega staff di co.co.pro. del direttore dell’ufficio speciale per la ricostruzione del capoluogo Paolo Aielli, gettando su di lui la patata bollente e tutta la responsabilità dell’operazione.

Da notare che la precisazione è arrivata in una nota firmata non dal sindaco, Massimo Cialente, ma dall’amministrazione in generale.

Cialente, peraltro, sulla sua pagina Facebook ha ammesso di non saperne nulla: “Mi spiega di cosa parla?”, ha detto stamattina a un utente.

La situazione è destinata a montare rapidamente e potrà suscitare nuove polemiche.

LA NOTA DEL COMUNE

In riferimento agli avvisi per la selezione di 23 figure professionali a servizio dell’Ufficio speciale per la Ricostruzione, l’Amministrazione comunale precisa che gli avvisi medesimi sono stati  emanati dal titolare della struttura stessa che, come noto, non appartiene all’organigramma del Comune dell’Aquila.

La collocazione degli atti in questione nella sezione “Ufficio Speciale per la Ricostruzione”, ospitata all’interno del sito internet del Comune dell’Aquila, avviene su indicazione dell’Ufficio stesso e la redazione del sito si limita unicamente a recepire disposizioni provenienti dai responsabili.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: