LA TABELLA CON I FONDI GESTITI DAL SUPERMANAGER DELL'UFFICIO SPECIALE

RICOSTRUZIONE: TUTTE LE SPESE DI AIELLI, IN 6 MESI ‘MOVIMENTATI’ 92 MILIONI DI EURO

Autore dell'articolo: Pierluigi Biondi

3 Ottobre 2013 08:08

L’AQUILA – Ammonta a 15 milioni di euro al mese la spesa media dell’Ufficio speciale per la ricostruzione dell’Aquila (Usra).

La struttura, diretta da Paolo Aielli, il supermanager indicato dal governo che sta facendo litigare il centrosinistra al governo della città, ha ingranato decisamente la marcia, come dimostra il numero di pratiche licenziate e la capacità di movimentare risorse.

Dal 20 marzo scorso, quando Aielli ha firmato il primo ordinativo di pagamento, a metà settembre sono stati emessi mandati per complessivi 91,5 milioni di euro.

La voce più sostanziosa è rappresentata dai 30 milioni trasferiti al Comune dell’Aquila per il riequilibrio del bilancio, stanziata dal governo per far fronte alle minori entrate e alle maggiori spese delle casse pubbliche.

A seguire gli oltre 23 milioni per l’assistenza alla popolazione, tra cui spicca il contributo di autonoma sistemazione, mentre sul gradino più basso del podio una cifra di poco inferiore per la riparazione dell’edilizia pubblica pari a 22,62 milioni.

Per le rimozioni delle situazioni di pericolo, invece, sono stati assegnati agli uffici di Villa Gioia 3 milioni, altrettanti per i Vigili del fuoco e poco più di 1 per il servizio di smaltimento macerie nel periodo settembre-dicembre 2012.





Tra le spese “vive”, ricca la posta per gli affitti della sede di via Avezzano, che valgono oltre 100 mila euro l’anno.  

Ci sono poi tutti i costi relativi a bollette e forniture, con mandati di pagamento anche di pochi euro.

Da sottolineare che tra le uscite non sono conteggiati gli stipendi del personale dell’Usra.

Si tratta delle 25 persone assunte a tempo indeterminato attraverso il “concorsone”, dei 25 scelti con il “concorsino”, per loro un contratto di tre anni, più i 23 co.co.co. selezionati con il “bando della discordia”.

LEGGI LA LISTA DELLE SPESE

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!