RICOVERI OSPEDALE PESCARA, PRECISAZIONI ASL: “ANOMALIE SANATE, NESSUN PROBLEMA DI PROGRAMMAZIONE”

26 Luglio 2021 16:47

Pescara: Sanità

PESCARA – “L’Azienda ha provveduto a formalizzare una trasmissione integrativa del flusso xml dei ricoveri al fine di sanare le anomalie evidenziate dal documento pubblicato dal Dipartimento Sanità – Regione Abruzzo; in modo del tutto analogo, risulta inoltre attivata una specifica interlocuzione con il Ministero della Salute al fine di integrare la banca dati per l’esercizio 2019”.

Lo precisa in una nota la Asl di Pescara in riferimento ai dati presenti nel Report SDO (schede dimissioni ospedaliere) 2019.

“All’esito dell’invio integrativo, le risultanze della produzione di assistenza ospedaliera del Presidio Ospedaliero di Pescara si attesta ad un numero totale di ricoveri pari a 30.396 di cui 25.980 ordinari e 4.416 diurni, con un tasso di occupazione complessivo pari al 99%: in particolare, per le discipline Chirurgia maxillo-facciale si registrano 382 ricoveri di cui 247 ordinari e 135 diurni e per la disciplina Neurologia 494 ricoveri di cui 469 ordinari e 25 diurni”.

“Sarà possibile consultare qualsiasi altra informazione in proposito nella versione aggiornata del Report SDO 2019. Da ultimo, in riferimento alla proficua collaborazione con l’Agenzia Sanitaria Regionale ed il Dipartimento Sanità nella definizione dell’istruttoria del documento di rete ospedaliera, non risulta alla Asl di Pescara evidenza alcuna di atteggiamenti lesivi ovvero di sottovalutazione del ruolo del Presidio Ospedaliero di Pescara all’interno della programmazione regionale”, conclude la nota.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: