RIGOPIANO: PROCESSO ENTRA NEL VIVO, PARTONO REQUISITORIE

19 Novembre 2022 14:33

Pescara - Cronaca

PESCARA- Entra nel periodo più caldo il processo per la tragedia di Rigopiano: da mercoledì infatti iniziano le requisitorie della Procura pescarese che illustrerà al Gup tutto l’impianto accusatorio.

Trenta indagati totali, 29 le vittime della valanga che il 18 gennaio 2017 travolse il resort poco prima delle 17, a cui si aggiungono i 9 sopravvissuti.

I reati ipotizzati sono vari: disastro colposo, lesioni plurime colpose, omicidio plurimo colposo, falso ideologico, abuso edilizio, omissione d’atti d’ufficio, abuso in atti d’ufficio. A questi si aggiungono altri vari reati ambientali.

Nel corso delle indagini sono successivamente stati prosciolti in 22, mentre al filone principale è stato poi associata l’inchiesta sul presunto depistaggio che vede indagati in sette della Prefettura di Pescara

. Il calendario delle udienze davanti al Gup Gianluca Sarandrea prevedono appuntamenti anche per questo giovedì e venerdì, e un trittico il 14, 15 e 16 dicembre prossimi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: