RILANCIO NAIADI PESCARA, SI’ DELLA COMMISSIONE AL PROJECT FINACING: ORA DECIDE GIUNTA REGIONALE

1 Giugno 2021 11:27

PESCARA – Parere positivo dei tecnici della commissione al project financing volto al rilancio della piscina Le Naiadi. Toccherà ora alla giunta regionale a doversi pronunciare al riguardo e, solo allora, si potrà decidere la formula di riapertura.

Un risultato, si legge sul quotidiano Il Centro, auspicato dal governatore Marco Marsilio che un paio di settimane fa, aveva chiesto un giudizio definitivo entro 15 giorni. Giudizio che è arrivato dopo le interazioni della commissione con i proponenti, Landbau e Asd Pescara 1987. Sarà ora necessario individuare un gestore capace di riavviare gli impianti sportivi, considerando che tra gara d’appalto e lavori, che ammontano a un totale di circa 5 milioni di euro, dovrebbe servire meno di un anno.

Il comune di Pescara si è intanto detto pronto a rilevare la gestione per un periodo più ampio. L’obiettivo è quello di scongiurare il rischio di perdite, ma questo potrà avvenire solo nel caso la giunta dovesse annullare lo stesso project financing. Molto probabilmente quindi, dopo il pronunciamento della giunta, gli uffici tecnici regionali proveranno a chiedere al comune la disponibilità a gestire l’impianto nelle more del project, mettendo sul piatto i 100mila euro già prospettati in precedenza, in modo di andare a coprire un eventuale passivo.

In caso di risposta negativa, si stanno intanto esaminando altre possibilità. Tra queste, o quella che porta alla terza classificata del bando di gara del 2019, una cordata romana che è stata già contattata dal proprietario della struttura, il che tra le altre corse congiurerebbe il rischio di ricorsi, o quella di richiedereinvece una nuova gara o un affidamento diretto della struttura.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: