RISCOPRIRE L’EUROPA: MORGAN “SCALDA” IL RIDOTTO, PIENO PER EVENTI IN CENTRO, OGGI SI REPLICA

16 Ottobre 2022 07:05

L'Aquila - Cultura, Gallerie Fotografiche, Spettacoli

L’AQUILA – Spontaneo, imprevedibile, a tratti sfacciato. Un virtuosismo e un talento sul pianoforte spesso eclissati dal suo carattere. Eppure Morgan è un musicista completo che ha passato gli ultimi 30 anni della sua vita a comporre e studiare musica.

Sul palco del Ridotto del Teatro comunalem all’Aquila, ha trovato la giusta simbiosi con la Medit Orchestra di Angelo Valori. Giocando con stili, tempi e arrangiamenti, con soluzioni stilistiche originali, a tratti improbabili, con cui declinare il repertorio del cantautore, anche quello relativo al periodo dei Bluvertigo così come alcune cover della traduzione cantautoriale, come gli omaggi a Luigi Tenco e Umberto Bindi.

Lo spettacolo, che ha fatto registrare il tutto esaurito da una settimana prima, ha aperto il fine settimana conclusivo del Festival “Riscoprire l’Europa”, che ieri ha riempito il centro storico di persone, soprattutto famiglie, con artisti di strada e attrazioni internazionali, giocolieri, spettacolo di magia, bolle di sapone, mascotte e giochi di una volta.





Il calar della sera ha invece regalato al pubblico un’esperienza visiva, interattiva e mobile con Dundu, marionetta luminosa che ha affascinato gli spettatori di tutto il mondo, grazie ad anni di artigianato d’eccezione, musica originale dal vivo e manipolatori perfettamente in sintonia tra loro, offre al pubblico un’esperienza visiva, interattiva e mobile.

Oggi si prosegue con gli artisti di strada che, dalle 11,00 alle 20,00 invaderanno il centro storico, e una serie di “Appuntamenti da non perdere con Dundu”: in particolare, itinerante, Faber Teater – “Il Campione e La Zanzara” e Marching Band – Zastava Orkestra, mentre in piazza Regina Margherita il teatro viaggiante “La Famiglia Mirabella”.

Alle 19,00 all’Emiciclo “Dundu e Molecole Show”, spettacolo di grande effetto visivo che stupisce per la sua semplicità e per la sua capacità di evocare sogni.





La macchina teatrale di Molecole è composta da un grande grappolo di trecento sfere in grado di innalzare una danzatrice aerea in una dimensione eterea, magica e fluttuante. Grazie alla musica dal vivo e all’arte dei manipolatori perfettamente in sintonia tra loro, l’esperienza visiva diventa interattiva e unica nel suo genere.

Alle 21 in Piazza Duomo, gran finale con il concerto gratuito di Rocco Hunt: oltre 25 dischi di platino e 10 dischi d’oro, 4,5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e un repertorio che supera 2,3 miliardi di streaming totali. Vincitore del Festival di Sanremo 2014, sezione Nuove proposte, con il singolo “Nu juorno buono”, ha accompagnato la nostra estate 2022 con la hit estiva “Caramello”, di cui è stato anche coautore, cantata con Elettra Lamborghini e Lola Indigo.

Dopo otto intense giornate che hanno coinvolto la città e il comprensorio con incontri, mostre, spettacoli e performance, va dunque in archivio il Festival “Riscoprire l’Europa”, promosso da Comune dell’Aquila, Struttura di Missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e della dimensione partecipativa delle nuove generazioni della Presidenza del Consiglio dei ministri, Struttura di missione sisma 2009, Comuni del cratere. Un evento nazionale che ha visto il coinvolgimento di scuole, enti di formazione e ricerca, Università ed enti culturali, artisti e professionisti provenienti da ogni parte d’Italia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: