RISTORATORE ABRUZZESE CENA SOTTO LA NEVE DI NEW YORK PER PROTESTA, IL WEB GLI DONA 100MILA DOLLARI

29 Dicembre 2020 10:14

NEW YORK – Ristoratore di origini abruzzese sfida il lockdown e cena sotto la neve di New York e il suo video di protesta si trasforma in una gara di solidarietà. Lui è Rocco Sacramone, titolare del ristorante “Trattoria L’Incontro” nel quartiere di Astoria, che ha ricevuto 100mila dollari, grazie alla mobilitazione del blogger e youtuber Dave Portnoy.

Nato a Orsogna, in provincia di Chieti, Sacramone è arrivato negli Stati Uniti nel 1970. Dopo la scuola, ha lavorato come lavapiatti in un ristorante italiano. Grazie allo madre iniziò a interessarsi di cucina e divenne ben presto direttore del ristorante, dove apprese molti altri aspetti dell’attività di ristorazione.




Come si legge sul Corriere l’uomo ha cenato nel suo ristorante di New York City a mezze maniche insieme al suo staff. Menu della cena pizza e vino rosso. “Da oggi a New York si cenerà o pranzerà fuori così – ha scritto nella didascalia del video – normalmente impieghiamo dalle 30 alle 40 persone. Ora siamo sotto le cinque: questa è la realtà di ogni ristorante a New York”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!