RISTORAZIONE OSPEDALI ASL TERAMO: CONSIGLIERE PEPE PRESENTA ODG IN COMMISSIONE VIGILANZA

21 Febbraio 2023 13:16

Teramo - Politica

TERAMO – In occasione della prossima seduta della Commissione di vigilanza regionale, il prossimo 23 Febbraio, ho chiesto di inserire un punto specifico all’ordine del giorno relativo alla grave situazione venutasi a creare con riguardo all’appalto del servizio di ristorazione nei quattro ospedali e nelle RSA della Asl di Teramo” rende noto il Consigliere regionale Dino Pepe.





“Per meglio approfondire e chiarire ogni aspetto della vicenda ho fatto richiesta di audizione dell’Assessore regionale alla sanità Nicoletta Verì, del Direttore generale della Asl Maurizio di Giosia e della Filcams Cgil Teramo rappresentata da Mauro Pettinari” prosegue Pepe.
“Come è noto, sono circa 100 i lavoratori impiegati in questo fondamentale servizio che garantiscono la somministrazione di oltre 2000 pasti al giorno. L’azienda Pap, aggiudicatrice del servizio, negli ultimi mesi è stata al centro di una difficile situazione che ha destato non poche preoccupazioni soprattutto per il ritardo accumulato nel pagamento degli stipendi ai propri impiegati oltre che ai fruitori del servizio. La Asl Teramo si è dichiarata parte lesa di questa vicenda rendendo nota l’intenzione di valutare soluzioni alternative, intanto i lavoratori fino a pochi giorni fa hanno vissuto una condizione di assoluta sofferenza, considerato anche il difficile periodo economico generale. Due giorni fa, finalmente, gli stipendi arretrati sono stati pagati. Ora bisogna fare in modo che la triste situazione non venga più a crearsi”  aggiunge il Consigliere regionale.





“Bisogna fare chiarezza al più presto, questo lo spirito della mia richiesta, e ricreare un clima di serenità sia per i lavoratori che per tutti coloro che necessitano di questo servizio essenziale” conclude Pepe.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: