ROCCA DI MEZZO: 35ENNE SI VESTE DA DONNA E AGGREDISCE LA MOGLIE, SCATTA DIVIETO AVVICINAMENTO

3 Settembre 2022 09:35

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Inquietante episodio di violenza in famiglia a Rocca di Mezzo, in provincia dell’Aquila. Una donna ha scoperto il marito, 35enne aquilano, vestito da donna, rincasando a notte fonda, e lui in tutta risposta l’ha malmenata, e non era la prima volta che accadeva.

A riferirlo in quotidiano Il Messaggero.

Il gip del Tribunale dell’Aquila, Guendalina Buccella, ha disposto il divieto di avvicinamento per l’indagato, a seguito delle indagini dei Carabinieri di Rocca di Mezzo.

Da quanto ricostruito e verificato a partire dalle dichiarazioni della donna, il 35enne  era solito uscire di casa per poi rientrare  all’alba “visibilmente stravolto”,  vestito in abiti femminili.

La donna ha quindi deciso di cacciarlo di casa, ma il 35enne prima ha minacciato il suicidio, poi è passato ad alzare le mani e ad offenderla pesantemente.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: