ROCCA SAN GIOVANNI: MALORE IN MARE, MUORE ANNEGATO DON VITTORIO LUSI

6 Settembre 2021 19:04

Chieti: Cronaca

LANCIANO – È stato stroncato da un malore mentre era in acqua: qui è stato trovato senza vita, tra i trabocchi Punta Cavalluccio e Spezzacatena, in località Vallevò di Rocca San Giovanni, don Vittorio Lusi, 84 anni, parroco molto conosciuto a Lanciano.

Il corpo del sacerdote è stato recuperato dai carabinieri della stazione di Fossacesia e della capitaneria di porto di Ortona, su segnalazione di alcuni frequentatori della pista ciclabile che, dopo averlo tirato fuori dall’acqua, avevano anche provato a rianimare l’uomo senza riuscirci.

Per 40 anni don Vittorio ha diretto la parrocchia del Sacro Cuore, nel quartiere Olmo di Riccio. La notizia della tragica morte ha profondamente segnato il territorio frentano, dove il sacerdote era molto conosciuto e stimato.

Il pm del tribunale di Lanciano ha disposto l’autopsia sulla salma, che si trova all’ospedale di Chieti.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: