ROCCARASO: AGGREDITO E PICCHIATO IL FRATELLO DI UN CANDIDATO SINDACO

3 Ottobre 2021 09:40

L'Aquila: Cronaca

ROCCARASO – È stato aggredito e malmenato al termine di un comizio elettorale Stefano Di Donato, 42 anni, riportando contusioni al volto e sul collo, con una prognosi di 7 giorni.

Il fratello del sindaco uscente stava tornando alla propria auto quando è stato avvicinato da due persone: dalle discussioni in poco tempo si è passati alle mani.

La famiglia Di Donato, come racconta Il Centro, ha dato mandato ai propri legali di sporgere denuncia. All’episodio avrebbero assistito diversi testimoni che avrebbero chiamato i carabinieri per denunciare quanto stava accadendo in mezzo alla strada. Sono stati i militari, al loro arrivo, a ristabilire la calma e a dividere i tre.

Roccaraso è uno dei paesi della provincia dell’Aquila chiamato al rinnovo dei consigli comunali. Si vota oggi e domani. Due i candidati a sindaco, l’uscente Francesco Di Donato e lo sfidante Maurizio Silvestri.  L’episodio è arrivato al termine della una campagna elettorale, destando molto scalpore. Un altro momento di tensione c’era stato nei giorni scorsi, per fatti legati alle votazioni, ma tra persone del tutto estranee a quanto accaduto venerdì.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: