ROGO ASM: IMPRUDENTE, “CONVOCATA PER MARTEDÌ RIUNIONE COMMISSIONE BILANCIO CONSIGLIO REGIONALE”

VICE PRESIDENTE REGIONE CON DELEGA AMBIENTE: IN CAMPO DAL PRIMO MINUTO AL FIANCO AZIENDA MUNICIPALIZZATA. AUDIREMO VERTICI PER INDIVIDUARE LE MISURE PIÙ ADEGUATE. CONFIDIAMO NEL LAVORO DELLA MAGISTRATURA PER CHIARIRE GRAVISSIMO FATTO

27 Ottobre 2023 14:35

L'Aquila - Politica

L’AQUILA – “La Regione Abruzzo scende in campo concretamente a sostegno della Aquilana Società Multiservizi del Comune dell’Aquila: martedì prossimo il presidente, Fabrizio Montepara, che ringraziamo per aver recepito prontamente la mia istanza, ha convocato una riunione della Commissione bilancio per audire i vertici dell’azienda aquilana per affrontare il tema delle misure economiche per la emergenza causata dal devastante incendio del capannone e per investimenti per la crescita complessiva ulteriore dell’importante realtà pubblica”.





Lo annuncia Emanuele Imprudente, vice presidente della Giunta regionale con delega all’Agricoltura e all’Ambiente, intervenendo sull’incendio che nei giorni scorsi ha distrutto il capannone dell’Azienda municipalizzata che gestisce il servizio rifiuti del territorio comunale.





“Stiamo seguendo dal primo minuto il gravissimo fatto per dare il nostro contributo in tutte le complesse operazioni ma anche per individuare il percorso amministrativo più celere ed efficace finalizzato al sostegno nei confronti di una municipalizzata molto importante per i cittadini e per il territorio – spiega ancora Imprudente, che tra le altre cose è stato assessore all’Ambiente del Comune dell’Aquila -. Ringrazio vertici e personale di Asm per il grande lavoro svolto finora e per il senso di responsabilità e di sacrificio che stanno mettendo in campo in questa emergenza. Dall’altra parte, abbiamo grande fiducia nel lavoro della magistratura confidando sull’individuazione dei responsabili se venisse confermata la matrice dolosa del rogo – conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: