ROSETO: ATTI VANDALICI SEDE FRATELLI D’ITALIA: “NON CI SPAVENTIAMO E ANDIAMO AVANTI”

30 Agosto 2021 18:08

Teramo: Politica

ROSETO DEGLI ABRUZZI – “Esprimiamo tutto il nostro disappunto e il nostro sdegno verso l’attacco vandalico alla nostra sede di Roseto degli Abruzzi”.

Marilena Rossi e Luca Frangioni, rispettivamente presidente e consigliere di Fratelli d’Italia per la Provincia di Teramo, dopo gli atti vandalici alla sede del partito a Roseto degli Abruzzi.

“Un atto intimidatorio che non ci fa indietreggiare di un passo nel cammino verso l’obiettivo di ridare a Roseto una nuova proposta e una nuova opportunità per tornare a crescere – scrivono in una nota – Intimidire per mettere a tacere idee diverse non rientra nella nostra cultura e nel rispetto che abbiamo per il dibattito politico e per le diversità ideologiche”.

“Non spaventano questi atti ma rafforzano in noi la convinzione che siamo la forza politica che fa più paura perché coerente, umile e soprattutto vicina alla gente. A chi si nasconde dietro questi atti arrivi la nostra compassione. È forse difficile da accettare per questi signori ma Fratelli d’Italia sarà per anni il punto di riferimento per gli uomini e le donne di centrodestra”, concludono gli esponenti di Fratelli d’Italia.

 

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: