ROSETO DEGLI ABRUZZI CITTA’ TURISTICA A MISURA DI BAMBINI: BANDIERA VERDE ANCHE PER IL 2024

29 Maggio 2024 16:11

Teramo - AbruzzoWeb Turismo

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Roseto degli Abruzzi (Teramo), anche per il 2024, si conferma una città turistica a misura di bambini.

A sancirlo l’ennesimo conferimento alla Città delle Rose della Bandiera Verde dei Pediatri che, questa mattina, è stato annunciato nel corso della cerimonia di presentazione dei vessilli che si è tenuta presso la Casa della Cultura “La Porta della Terra” di San Salvo.





Presente per l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Nugnes, affiancata da altri rappresentanti dei Comuni che hanno ricevuto il riconoscimento, l’assessore al Turismo Annalisa D’Elpidio. All’evento ha partecipato anche l’ideatore del riconoscimento, il professor Italo Farnetani.

La Bandiera Verde dei Pediatri, ideata nel 2008, è stata promossa da oltre 2.949 pediatri italiani e stranieri.

Questo riconoscimento non è frutto di auto-candidature, ma parte dalla proposta avanzata dai medici pediatri. Il premio sottolinea l’importanza di avere spazi adeguati al gioco, acque pulite e sicure, e servizi attenti alle esigenze delle famiglie, contribuendo a promuovere un turismo responsabile e inclusivo. Le spiagge che ricevono questo riconoscimento si distinguono per la loro capacità di offrire un’esperienza balneare di qualità, con attenzione particolare alla salute e alla sicurezza dei più piccoli, elementi fondamentali per le famiglie nella scelta della meta per le vacanze.





In totale in Italia, da Nord a Sud, sono state issate 147 Bandiere Verdi, una ogni 55 km, con differenze fra le varie regioni. L’Abruzzo risulta essere la regione più virtuosa d’Italia perché ha la più alta densità di bandiere verdi, una ogni 11,8 km, anche grazie al contributo di Roseto degli Abruzzi che riceve questo vessillo fin dal 2012.

“Roseto degli Abruzzi dimostra ancora una volta di essere una città accogliente e ospitale, grazie alle sue splendide spiagge e ai servizi di alta qualità che offre – affermano in una nota il sindaco Mario Nugnes e l’assessore Annalisa D’Elpidio – In particolare per quel che riguarda il turismo dedicato alle famiglie e ai bambini. A renderci particolarmente orgogliosi è il fatto che le spiagge in cui sventola la Bandiera Verde sono scelte direttamente dai pediatri, a dimostrazione della vocazione naturale di Roseto e del suo tessuto economico e sociale nei confronti del turismo di qualità per tutte le età. Ricevere la Bandiera Verde significa non solo rispondere a standard elevati di accoglienza e sicurezza ma anche essere parte di un movimento che valorizza l’ambiente e l’infanzia. Fondamentale, per il raggiungimento di questi traguardi, è il lavoro in sinergia che l’Amministrazione comunale porta avanti assieme a tutti gli operatori del settore turistico che ringraziamo per il loro costante supporto”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: