ROSETO: IN STABILIMENTO BALNEARE 6 LAVORATORI SU 6 IN NERO, E LUNGA SFILZA DI IRREGOLARITA’

2 Giugno 2023 13:58

Teramo - Cronaca

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Non inizia certo nel migliore dei modi la stagione turistica in uno stabilimento balneare a Roseto Degli Abruzzi: gli agenti dei Nas di Pescara hanno riscontrato a seguito dei controlli 6 lavoratori in nero pari al 100% del personale presente, con conseguente emissione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.

Ma non solo, riscontrate violazioni in materia di sicurezza alimentare derivante dalla mancanza del manuale Haccp e schede di monitoraggio in applicazione delle procedure di autocontrollo aziendale, elevando sanzione amministrativa di 2000 euro. E ancora irregolarità nella sorveglianza sanitaria dei lavoratori;, nell’idoneità degli spogliatoi, negli impianti ed apparecchiature elettriche, nell’installazioni di video sorveglianza senza autorizzazione.

L’imprenditore è stato denunciato a piede libero, e intanto gli è stata elevata una sanzione amministrativa pari a circa 30.000 euro e un totale di circa 6.000 euro di ammende.





per la presenza dei lavoratori in nero è scattata l’emissione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale, che non ha decorrenza immediata ma vi è del tempo per regolarizzare i lavoratori.

Sono in corso accertamenti amministrativi tesi a verifica autorizzazioni per lo svolgimento di uno spettacolo d’intrattenimento.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: