ROSETO, VIA LIBERA NUOVO INSEDIAMENTO PRODUTTIVO AUTOPORTO E ADEGUAMENTO TARIFFE “BUCALOSSI”

11 Novembre 2023 17:30

Teramo - Politica

ROSETO DEGLI ABRUZZI – “Siamo orgogliosi di aver contribuito a rendere possibile questa importante opportunità per la nostra città e per i nostri cittadini. Si tratta di un segnale di ripresa e di fiducia nel futuro, che dimostra come Roseto sia una realtà dinamica e attrattiva per le imprese anche grazie all’inserimento dell’area dell’Autoporto nella Zona Economica Speciale. Proprio in questo senso, siamo felici che i buoni rapporti con il Commissario Miccio e gli incontri organizzati dalla nostra amministrazione con le realtà produttive del territorio abbiano portato i loro frutti. Ringraziamo la società che ha scelto di investire qui e ci auguriamo che il nuovo insediamento possa essere operativo al più presto”.

Lo affermano il sindaco Mario Nugnes, l’assessore Gianni Mazzocchetti e il presidente della Commissione Urbanistica Enio Pavone.

Un nuovo insediamento produttivo e di conseguenza nuovi posti di lavoro in arrivo a Roseto degli Abruzzi (Teramo) e il via libera all’adeguamento degli oneri della “Bucalossi”. Sono due delle novità emerse dalla seduta del Consiglio Comunale di mercoledì scorso che si è contraddistinto dall’approvazione di importanti delibere.





La prima novità è quella che riguarda l’atto con cui l’ente rinuncia al diritto di prelazione su un’area e su un immobile nella zona dell’Autoporto di proprietà di una società privata che nel frattempo ha provveduto al pagamento del conguaglio per gli oneri espropriativi.

In sostanza, il Comune con questo atto ha autorizzato la società Di Sante Marino & Berardinelli Giuseppe s.n.c. alla vendita dell’area e dell’immobile costruito nella stessa area, in favore dell’impresa Greentech Laser Manufactoring Spa, azienda punto di riferimento nella produzione di macchine di pulizia e trattamento metalli con sistemi laser, di risonanza e di visione. Si tratta di un’operazione che porterà benefici sia per l’economia locale che per l’occupazione, in quanto si prevede la creazione di nuovi posti di lavoro qualificati e specializzati.

L’amministrazione ha accolto con favore l’iniziativa, riconoscendo il valore strategico dell’investimento e la sua ricaduta positiva sul territorio.

Importanti novità anche per quel che riguarda gli oneri per la “Bucalossi” che, dopo il passaggio in Commissione Urbanistica, sono stati adeguati secondo i parametri Istat e secondo la tariffa regionale. La legge regionale stabilisce infatti una tariffa e ogni comune può scegliere se attuare un incremento fino al 30% o un decremento fino al 50%. Il Comune di Roseto aveva scelto con Delibera di Consiglio Comunale n. 18 del 1999 di approvare un decremento massimo del 50% per tutte le zone.





Con l’approvazione della Delibera è stato disposto di aumentare le tariffe regionali vigenti per quanto concerne l’area di Roseto centro e Cologna Spiaggia, lasciando invariate le frazioni, e applicando solo un incremento minimo del 15% nelle aree ritenute di pregio (Zona B5 e zona di Cologna Spiaggia che va dalla Nazionale al litorale).

Nessun incremento infine è stato disposto per le aree produttive, artigianali e turistico-ricettive, nel commercio invece è stato approvato l’adeguamento alle tariffe regionali, ma solo per le attività con superfici di vendita superiori ai 250 mq.

“L’adeguamento Istat, che dovrebbe essere effettuato ogni 5 anni, non viene applicato dal Comune di Roseto degli Abruzzi dal 2011, per cui era necessario un intervento per allineare le nostre tariffe agli standard nazionali vigenti come d’altronde imposto dalla Legge. Inoltre, l’adeguamento alla tariffa regionale prevede un incremento che consenta a Roseto di avere tariffe simili a quelle dei comuni costieri limitrofi e che vada a valorizzare le nostre aree di pregio e a favorire gli insediamenti nelle aree più periferiche e nelle frazioni che subiscono lo spopolamento, attraverso la conferma del decremento massimo”, aggiungono il sindaco Nugnes, l’assessore Mazzocchetti e il presidente Pavone.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web