ROTTURA CONDOTTA, SASI: SENZ’ACQUA 16 COMUNI TRA VAL DI SANGRO E VASTESE

18 Gennaio 2022 20:48

Chieti: Cronaca

LANCIANO – Per un’altra importante rottura di una condotta della Sasi spa di Lanciano domani saranno a secco 16 Comuni del Chietino, in particolare ricadenti nelle aree del Vastese e della Val di Sangro.

Tecnici e operai della Sasi sono già al lavoro per riparare la rottura della condotta principale dell’Acquedotto del Verde, in località Coste Osento del comune di Scerni.

“Sono interventi inevitabili – dice la direzione Sasi – che purtroppo causano difficoltà e disagi ai cittadini perché è necessaria la sospensione della fornitura idrica”.

Così dalle 7 di domani, 19 gennaio, fino al mattino del 20 gennaio i rubinetti resteranno a secco. I comuni interessati dal provvedimento sono Altino, Archi, Atessa, Casalbordino, Cupello, Furci, Gissi, Monteodorisio, Paglieta, Pollutri, San Buono, San Salvo, Scerni, Torino di Sangro, Vasto e Villalfonsina.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    Messaggio elettorale a pagamento
    squadra lega l'aquila
    Messaggio elettorale a pagamento

    Ti potrebbe interessare: