RUBA AUTO NELLE MARCHE, SI SCHIANTA CONTRO MURO A SAN VITO

10 Settembre 2019 18:53

SAN VITO CHIETINO – È terminata contro un muretto nel centro urbano di San Vito Chietino la notte movimentata di un 21enne, residente in provincia di Foggia, alla guida di una Fiat 500 risultata poi rubata nelle Marche.

Erano circa le due quando gli agenti della Polizia Stradale della sottosezione di Vasto Sud hanno notato in A14 nei pressi di Lanciano l'autovettura che procedeva a forte velocità in direzione sud.




Il conducente invece di fermarsi all'alt proseguiva la sua fuga fino al casello di Val di Sangro dove invertiva la sua corsa per rientrare in A14 con direzione Pescara per uscire a Lanciano dove prima abbatteva la sbarra del casello e urtare un'auto in sosta.

A San Vito, dopo aver abbandonato l'auto e dopo aver tentato la fuga a piedi, il 21enne è stato bloccato e arrestato per furto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: