RUBA DA UN’AUTO CAPI DI ABBIGLIAMENTO: UN 26ENNE SCOPERTO E DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI CHIETI

26 Febbraio 2024 14:27

Chieti - Cronaca

CHIETI – La Polizia di Stato di Chieti, nel pomeriggio di sabato 24.02.2024, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dei reati contro il patrimonio, effettuato nella zona commerciale di Chieti Scalo, ha denunciato un ventiseienne, residente in altra regione, pregiudicato, che circa tre ore prima si sarebbe reso responsabile di furto aggravato ai danni di un ventenne del posto.





In particolare, il ventenne, dopo aver acquistato alcuni capi di abbigliamento del valore di circa 400 euro presso un noto centro commerciale cittadino, si era recato, per consumare il pranzo, in un locale di Chieti Scalo lasciando la merce all’interno della propria autovettura.





Durante la sua assenza,  dopo la rottura del vetro dell’autovettura,  il sospettato si sarebbe impossessato dei capi di abbigliamento appena acquistati. Dopo la segnalazione effettuata dalla persona offesa, gli Agenti della Squadra Volante della Questura di Chieti e un equipaggio della Squadra Mobile, sviluppando le descrizioni tanto dell’autovettura utilizzata dall’autore del reato, quanto delle caratteristiche fisiche dello stesso, sono riusciti a rintracciarlo a Sambuceto. L’immediata perquisizione effettuata a suo carico ha consentito di rinvenire l’intera refurtiva che è stata restituita alla parte offesa e di deferire per furto aggravato l’autore del reato.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: