RUGBY: DOPO 10 ANNI L’AVEZZANO TORNA IN SERIE A

23 Luglio 2022 18:17

L'Aquila - Sport

AVEZZANO – Il popolo del rugby marsicano può esultare: dieci anni dopo l’ultima volta, l’Avezzano Rugby tornerà a disputare il campionato di serie A.

L’ufficialità è stata data durante l’ultimo Consiglio federale che ha deciso sulla struttura dei prossimi campionati.

La nuova formula prevede i gironi a undici squadre e così, oltre alle quattro vincitrici dei rispettivi campionati di serie B dello scorso anno, sono state chiamate a partecipare anche le migliori due seconde, il Livorno e l’ISWEB Avezzano Rugby. Lo rende noto la stessa società.

“Un risultato prestigioso e meritato – si legge in una nota – frutto di un’incredibile seconda parte della stagione appena trascorsa dove la squadra allenata dall’head coach Pierpaolo Rotilio, affiancato dal coach Luca Di Giulio, ha inanellato tredici vittorie consecutive, compresa l’ultima tra le mura domestiche contro la Primavera Rugby, compagine vincitrice del campionato, imbattuta fino a quel momento”.

“La società – si prosegue nella nota – ha saputo costruire un team dove la freschezza dei giovani si è sposata alla perfezione con l’esperienza di un gruppo di giocatori abituati al rugby di alto livello. Nel corso dei mesi il team ha acquisito consapevolezza nei propri mezzi anche grazie al lavoro svolto dal direttore tecnico Vincenzo Troiani, crescendo di condizione fisica e sviluppando un gioco alla mano più fluido ed efficace (grazie anche al preparatore atletico Domenico Ciaccia e all’allenatore dei trequarti, Roberto Quartaroli) fino a diventare un rullo compressore capace di guadagnarsi sul campo il secondo posto in campionato e quindi la promozione in serie A”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: